Barbie da collezione: il valore della più preziosa arriva fino a 270mila €

La magia di Barbie affascina da decenni e alcune delle sue bambole da collezione possono trasformarsi in vere e proprie fortune

28 Luglio 2023
Stefania Cicirello

Stefania Cicirello

Content Specialist

Content writer, video editor e fotografa, ha conseguito un Master in Digital & Social Media Marketing. Scrive articoli in ottica SEO e realizza contenuti per social media, con focus su Costume & Società, Moda e Bellezza.

Barbie, la celebre bambola della Mattel, è diventata protagonista indiscussa delle sale cinematografiche italiane e ha battuto tutti i record di incassi già dal primo giorno di programmazione. Il film, scritto e diretto dalla talentuosa Greta Gerwig, ha fatto registrare entrate strabilianti ai botteghini italiani, con un incredibile incasso di 2.178.000 euro.

Il fascino intramontabile di Barbie ha richiamato, sin dal giorno del debutto, un vasto pubblico composto da oltre 284.000 spettatori italiani. La bambola, nata dall’immaginazione di Ruth Handler e presentata all’American International Toy Fair di New York il 9 marzo 1959, è un’icona indiscussa del mondo dei giocattoli.

Barbie, le bambole diventano da collezione: ecco la più preziosa

Oggi, grazie anche all’uscita del film, l’interesse nei confronti della collezione di Barbie è in crescita esponenziale. La popolarità del personaggio ha infatti contribuito a suscitare un aumento della domanda per le bambole da collezione, alcune delle quali possono raggiungere valori notevoli sul mercato.

Ma quali sono i pezzi che possono davvero valere una fortuna? La Barbie più preziosa della storia è la “Barbie By Stefano Canturi“, una creazione del designer di gioielli Stefano Canturi realizzata nel 2010. Questa particolare edizione di Barbie è stata decorata con brillanti di altissima qualità, e vanta un raro diamante rosa australiano da 1 carato, taglio smeraldo, e diamanti bianchi per un totale di 3 carati.

La straordinaria bambola è stata venduta all’asta da Christie’s per un valore vicino a 270.000 euro, e l’intero ricavato è stato devoluto alla Breast Cancer Research Foundation, un nobile gesto di beneficenza.

La “Barbie By Stefano Canturi” rappresenta, quindi, un pezzo unico e ricercatissimo dai collezionisti, testimoniando come la passione per questo celebre giocattolo possa trasformarsi in un vero e proprio investimento. La rarità dei materiali preziosi utilizzati nella sua realizzazione, unita alla sua storica importanza nell’ambito del collezionismo, la rendono una vera gemma nel mondo delle Barbie da collezione.

Chi possiede ancora una di queste bambole potrebbe dunque trovarsi in possesso di un autentico tesoro, capace di fruttare cifre considerevoli sul mercato. Tuttavia, la determinazione del valore di una Barbie da collezione dipende da numerosi fattori, tra cui le condizioni di conservazione e l’autenticità del pezzo.

In ogni caso, l’uscita del film ha sicuramente contribuito a rinnovare l’interesse verso il mondo di Barbie, riportando alla luce ricordi e passioni di adulti e affascinando una nuova generazione di bambini. Questa incredibile icona del mondo dei giocattoli ha dimostrato ancora una volta di possedere un fascino senza eguali, capace di attraversare generazioni e suscitare emozioni sempre nuove. E chissà, magari proprio tra i giochi dimenticati nei cassetti di casa, potrebbe nascondersi una preziosa Barbie pronta a stupire e regalare emozionanti sorprese a chiunque la possieda.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti