Bere frullati ogni giorno potrebbe influire sulla tua salute

Possono essere molto salutari, ma vanno maneggiati con cautela, con un'occhio agli ingredienti ma anche alla frequenza con cui si assumono

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!

Il frullato di frutta e verdura può essere un alleato importante per la salute: chi non riesce a mangiare le cinque porzioni di frutta e verdura che dovrebbe assumere al giorno può contare su questa cremosa delizia per integrarle. Una coccola energetica che è molto gradita, soprattutto la mattina, ed è adatta per i bambini che non vogliono saperne di mangiare la verdura.

Però, c’è sempre un però, anche i frullati devono essere “maneggiati con cautela”: principalmente perchè potrebbero essere a base di gelato, di panna o di yogurt e risultare quindi molto calorici ed inadatti ad essere consumati tutti i giorni.

Il fatto che ci sia frutta e verdura nel bicchiere, lo sappiamo bene, non è garanzia di qualità o di salubrità: se la banana è mescolata al gelato calorie e zuccheri schizzano verso l’alto e anche se stiamo assumendo tutte le ottime vitamine e i sali minerali della banana, la bilancia non ci ringrazierà.

Il frullato dovrebbe quindi essere a base solo di frutta e verdura, con l’aggiunta di mezzo bicchiere di latte o di yogurt magro per ottenere l’effetto “smoothie”: se non si hanno problemi di glicemia, si può sempre aggiungere una spolverata di cacao, ma sempre tenendo presente gli zuccheri già normalmente contenuti nella frutta che abbiamo scelto (per frullati che possono aiutarti a perdere peso, leggi qui)

Un altro problema che riguarda l’assunzione quotidiana di frullati è la loro consistenza: il nostro organismo ha bisogno di masticare quello che mangia, sia per un discorso psicologico che fisico.

La dottoressa Katie Brown, dirigente presso il National Dairy Council, ha dichiarato in una intervista che mangiare cibi interi non è paragonabile a “bere” i propri pasti, perchè aiutano a mantenere il nostro sistema digestivo funzionante e perchè il corpo umano ha bisogno di “abbattere” il cibo che mangia.

Inoltre consumare un pasto liquido non è soddisfacente come sgranocchiarlo e il rischio è quello di non sentirsi sazi abbastanza a lungo per resistere fino al pasto successivo.

In buona sostanza, i frullati sono un’ottima alternativa al cibo spazzatura ed una fonte di vitamine e sali minerali da non disprezzare: non vanno però assunti tutti i giorni e se si è a dieta bisogna fare grande attenzione a cosa si mette nel boccale del frullatore!

 

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti