2, 3, 2, 0, 0, 0, 0 trend

‘Bridgerton’: Regé-Jean Page era nel cast di ‘Harry Potter’

È l’attore più chiacchierato del momento ma forse non tutti sanno che Regé-Jean Page, prima di ‘Bridgerton’, è comparso anche in ‘Harry Potter’.

11 Gennaio 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

La Bridgerton mania sta dilagando in ogni dove e se c’è un attore che sta conquistando i cuori delle fan, beh, quello è senza dubbio il bel Regé-Jean Page. Nella serie creata da Chris Van Dusen e prodotta da Shondaland di Shonda Rhimes, l’attore veste i panni dello scapolo d’oro Simon Basset, duca di Hastings, il quale nella prima stagione incontra la protagonista Daphne Bridgerton.

Spulciando nella filmografia del nuovo sex symbol si scopre che Page ha nel curriculum attoriale un ruolo che forse ai più è sfuggito. Ebbene, Page è comparso anche in un capitolo della saga di Harry Potter, in particolare in Harry Potter e i Doni della Morte – Parte 1 (2011), nel quale interpretava un anonimo personaggio.

Una semplice comparsa, dunque, intercettata da un’acutissima spettatrice che ha subito segnalato la notizia in rete. “Regé-Jean Page, ovvero il Duca di Hastings Simon Basset è in Harry Potter and The Deathly Hallows. – ha twittato sul suo profilo Khadidja Ganiou – Lo si può vedere nella scena del matrimonio a fianco di Hermione quando Kingsley manda il suo Patronus.”

A riprova delle sue parole, ecco anche il frame video che immortala la star leggermente alle spalle di Emma Watson. Subito aggiornata anche su Wikipedia, la filmografia di Regé-Jean Page si arricchisce così di un nuovo titolo in attesa, secondo i rumors, di diventare il prossimo James Bond.

Intanto Simon Basset fa incetta di cuori nella serie brillante disponibile su Netflix, tra scandali e romanticismo nell’Inghilterra dell’Ottocento. Gli otto episodi della stagione uno di Bridgerton – prima produzione Shondaland per la piattaforma streaming – si ispirano ai romanzi bestseller di Julia Quinn e sono tra i titoli più visti in Italia negli ultimi giorni. Nel cast anche Golda Rosheuvel, Jonathan Bailey, Luke Newton, Claudia Jessie, Ben Miller e Harriet Cains con Andrews ‘voce’ di Lady Whistledown.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti