Come dimagrire in volto: mai più "faccione" con questo attrezzo

Per zigomi definiti c'è l'attrezzo per dimagrire in volto, contrasta la formazione delle rughe, attenua le linee del sorriso e tonifica i muscoli facciali

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: pixabay.com

Dimagrire in volto e mantenere i muscoli facciali tonici non sarà più un problema. L’introduzione di un nuovo metodo contro il rilassamento muscolare e la formazione delle rughe e le linee del sorriso, permetterà di contrastare gli effetti del tempo che passa sulla pelle. Si chiama Facial Fitness Pao è un’invenzione giapponese che ci farà stare meglio almeno dal punto di vista psicologico. Uomini e donne non sempre riescono ad accettare gli anni che passano. Anche se moralmente si sentono giovani, fisicamente la pelle mostra l’età che si ha. Cominciano a comparire le rughe, il viso perde tonicità, le linee espressive sono più marcate, le creme idratanti viso per pelli mature non sempre danno i risultati sperati. Di fronte ai primi segni dell’invecchiamento l’unica soluzione valida sono gli interventi estetici.

Se per il benessere fisico si può praticare il fitness, per ringiovanire la pelle del viso sono indicati i peeling oppure dispositivi medici per la rigenerazione del derma. A seconda il problema che c’è da risolvere ci si rivolge ad un chirurgo estetico per eliminare i segni del tempo in maniera evidente. C’è da dire però che se il viso invecchia è colpa di alcuni errori che incautamente si commettono senza sapere che recano danno alla pelle. Fumare, consumare alcolici e le continue esposizioni al sole sono tra i maggiori fattori che danneggiano il derma. Si cerca di ricorrere ai ripari con maschere, scrub e creme idratanti, ma se l’uso di questi cosmetici non è adeguato si rischia di peggiorare la situazione.

Dal Giappone arriva un attrezzo per dimagrire in volto, in realtà attraverso degli esercizi si evitano antiestetici cedimenti della pelle. Non solo quindi attrezzi per tonificare i muscoli del corpo, ma anche per aiutare il viso ad apparire più levigato. Si tratta di fitness facciale dove non occorre fare espressioni mirate o corrugare la fronte, ma è sufficiente utilizzare un’asta curva, leggermente flessibile, che bisogna stringere tra le labbra partendo dalla parte centrale. Il beauty oggetto è in grado di scolpire gli zigomi praticando l’esercizio due volte al giorno per 30 secondi nell’arco di due intervalli. La parte centrale dell’asta munita di boccale viene inserita tra le labbra, mentre la testa viene mossa in maniera veloce dall’alto in basso. E’ sufficiente un minuto al dì di questo esercizio per definire gli zigomi senza ricorrere all’intervento del chirurgo estetico.

Se a volte la chirurgia estetica stravolge l’aspetto, Facial Fitness Pao promette risultati soddisfacenti giorno dopo giorno. Le due estremità dell’asta funzionano da contrappeso, quando il boccale posto nella parte centrale viene tenuto tra le labbra e la testa fatta oscillare in avanti e in dietro, le due ali laterali cominciano ad ondeggiare in alto e in basso con la forza emessa dai muscoli facciali. Giorno dopo giorno gli zigomi cominciano a prendere una connotazione diversa, appaiono più alti, la pelle più liscia e tonica e le rughe laterali della bocca, quelle che comunemente vengono chiamate rughe di espressione, si attenuano quasi a scomparire del tutto.

L’attrezzo prodotto dalla casa Shalab, ha soddisfatto il 94% delle persone che lo hanno acquistato. Non solo i muscoli che circondano il bacino si possono rendere forti e stabili ma anche quelli del viso. Dimagrire il volto è possibile e l’affaticamento non la fa da padrone. Per praticare gli esercizi non occorre nulla, soltanto l’attrezzo che è disponibile online al prezzo di 139 euro. Non è una spesa eccessiva se si pensa a quanto si potrebbe spendere in sedute di peeling per rimodellare il viso. La ragione per cui l’attrezzo è stato progettato per essere utilizzato dalla bocca è perché da uno studio condotto nella Università di Tokyo si è concluso che i muscoli attorno alla zona della bocca sono più suscettibili di invecchiamento. Facial Fitness Pao è supportato da tre tecnologie.

La prima riguarda il movimento della testa che produce la forza che esercitano i muscoli facciali. La seconda interessa il boccale che si estende per 30mm e che si trova al centro della barra. Mantenendo questa distanza dall’attrezzo si intensifica la forza applicata ai muscoli facciali. La terza tecnologia è la posizione stretta che assume la bocca nel tenere tra le labbra il boccaglio. Questa posizione riesce ulteriormente a stimolare i muscoli facciali. L’utilizzo dell’attrezzo può sembrare facile ma in realtà non lo è perché si fa l’errore di stringere tra i denti il boccaglio, quando invece andrebbe solamente sostenuto dalla pressione delle labbra. L’esercizio non va ripetuto più del tempo consentito per non stressare i muscoli della faccia, oltretutto almeno all’inizio, alla fine di ogni sessione si avvertire un leggero dolore nelle aree della guancia, ma è normale. I vantaggi dell’uso di Pao si notano a distanza di tempo. Le linee del sorriso sono più rassodate, così anche il contorno del viso, mentre gli angoli della bocca appaiono più alti.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti