0, 4, 1, 4, 3, 3, 2 trend

Con il bicarbonato di sodio tu ed il tuo cane sarete felici

Il bicarbonato di sodio può essere utilizzato in molti modi per il benessere e l'igiene del cane e non ha controindicazioni per la salute degli animali

Fonte: flickr

Il bicarbonato di sodio è un elemento naturale che può svolgere moltissime funzioni per l’igiene e la cura del cane. Il bicarbonato è economico, facilmente reperibile, anallergico e senza controindicazioni, e può sostituire molti prodotti per animali come shampoo o antipulci. Il bicarbonato di sodio è perfetto per eliminare il cattivo odore dal mantello del cane. Basta cospargere di polvere il nostro amico e lasciare agire per 15 minuti. Il bicarbonato assorbirà lo sporco dalla cute del nostro migliore amico eliminando le fonti di cattivo odore. Basta quindi spazzolare bene il cane per togliere il bicarbonato.

Fare bagni troppo frequenti, anche con prodotti appositi, non è una buona soluzione per i cani, perchè in genere dopo il lavaggio la pelle rimane troppo secca. Un po’ di polvere aiuta e protegge la cute del cane. Chi ha animali in casa però sa bene che spesso il loro odore non è particolarmente piacevole. L’uso del bicarbonato di sodio è quindi un’ottima soluzione perchè non ha controindicazioni e può essere utilizzato anche di frequente senza danneggiare l’animale.

Il bicarbonato è anche un ottimo alleato durante il bagnetto: disciolto in acqua può sostituire lo shampoo, non è aggressivo per la cute e rende il pelo lucido e pulito. La dose indicata per tutti i tipi di pelo è di 6 cucchiai disciolti in 3 litri d’acqua. In più il bicarbonato di sodio può essere utilizzato per lavare i giochi del nostro migliore amico. Dopo l’ammollo con acqua e bicarbonato è bene però sciacquare i giochi con cura, perchè il bicarbonato non è aggressivo e non danneggia il cane, ma potrebbe lasciare un odore poco invitante sui giocattoli.

Il bicarbonato di sodio funziona anche come trattamento antipulci. Non sostituisce, attenzione, i prodotti per la prevenzione dei parassiti, ma può essere utilizzato se ci si accorge che il cane ha degli sgradevoli ospiti. Anche in questo caso, basta spolverare il prodotto sulla pelliccia dell’animale, massaggiandolo perchè penetri più a fondo possibile, poichè il bicarbonato di sodio è una sostanza alcalina che infastidisce le pulci. Dopo un paio d’ore dall’applicazione provvedete a lavare il cane, e le pulci si staccheranno naturalmente. Se svolgete l’operazione in casa fate però attenzione alle pulci fuggiasche, perchè il bicarbonato non le uccide.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti