Correre non fa mica così tanto bene

Correre fa davvero così tanto bene? Gli ultimi studi scientifici sembrano smentire la teoria secondo cui la corsa sia lo sport migliore per tutti

Fonte: Depositphotos

Correre fa davvero così bene come pensiamo? Da anni ormai moltissimi italiani corrono per tenersi informa. Si tratta infatti di un’attività che si può praticare ogni volta che se ne ha la voglia e che non costa nulla. Recenti studi però sembrano ribaltare tutte le credenze che sino ad oggi avevamo sulla corsa. L’ultima è quella condotta dalla Lehigh Valley Health Network di Allentown negli Stati Uniti e diretta dal professor Matsumura.

La ricerca ha coinvolto 3.800 uomini e donne, con un’età media intorno ai 46 anni, abituati a correre ogni giorno. Lo studio ha dimostrato che chi correva per molti chilometri a settimana aveva una durata media di vita inferiore. “Il nostro studio non ha trovato differenze che potrebbero spiegare queste disuguaglianze di longevità – ha svelato Matsumura – lo studio nega la teoria che l’uso eccessivo di FANS possa causare la perdita di longevità tra i corridori ad alto chilometraggio”.

Gli studiosi non hanno in questo modo suggerito alle persone di non correre più, ma sono certi che correre per molti chilometri possa provocare dei rischi. “Quello che ancora non abbiamo capito è come definire la dose ottimale di corsa per la salute e la longevità” ha spiegato il capo della ricerca, secondo cui, ancora una volta, vale la regola di non esagerare.

Secondo i ricercatori correndo troppo l’organismo di un corridore finirebbe per essere sottoposto ad un’eccessiva usura e ciò potrebbe andare ad incidere sulla durata della sua vita.

La scienza sembra aver scardinato anche il mito della corsa come sport perfetto per perdere peso in breve tempo. Secondo alcuni studi l’allenamento anaerobico farebbe bene almeno quanto lunghe corse e sarebbe migliore per aumentare la massa muscolare e migliorare la capacità aerobica. Insomma: anche se la corsa rimane un ottimo esercizio per tenersi in forma, ciò non significa che gli altri sport siano da meno.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti