"Gli italiani non sanno recitare", e su Twitter è polemica

L'esternazione di un utente ha scatenato un polverone su Twitter: tra gli attori italiani citati in risposta Alessandro Borghi e Luca Marinelli.

25 Settembre 2020
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: ANSA

Al giorno d’oggi basta veramente pochissimo per infiammare il mondo sempre attento e mai sonnolento del web. Lo ha imparato a sue spese l’utente di Twitter @auroraaxg, che si è trovata al centro di una polemica infinita dopo aver espresso la propria opinione. “Lo dico?? Ok lo dico… Gli italiani non sanno recitare…”. Un tweet finito in tendenza in men che non si dica a dispetto di quella che sembrava essere un’esternazione innocente.

Il tweet in questione infatti non solo è stato ritwittato e si è diffuso su Twitter all’insaputa della povera Auroraaxg, ma sul social network è nata una vera e propria sfida tra gli utenti che – a colpi di nomi di attori e attrici del mondo televisivo e cinematografico nostrano – hanno voluto confutare l’esternazione scritta indubbiamente senza intenti provocatori.

“Quando leggi che ‘gli attori italiani non sanno recitare’ e ti rendi conto che FORSE non sanno dell’esistenza di Alessandro Borghi”, “Sentir dire che gli attori e le attrici italiani non sanno recitare quando abbiamo Alessandro Borghi, Elio Germano, Pierfrancesco Favino, Toni Servillo e Luca Marinelli, mi fa pensare che voi di cinema non ne capite proprio niente”, “E Alessandro Borghi, Luca Marinelli, Pierfrancesco Favino, Claudio Santamaria, Elio Germano giusto per citarne alcuni, cosa sarebbero scusa? Siete troppo abituati all’attore italiano medio, quello che fa le commedie trash e non conoscete il cinema italiano di spessore…”: sono alcuni dei tweet in risposta alla ragazza. Tanto che nomi di attori come quello di Alessandro Borghi, Elio Germano e Pierfrancesco Favino sono finiti in tendenza su Twitter (sono gli attori più citati nelle repliche), a dimostrazione di quanto un semplice tweet abbia scatenato una vera e propria guerra sul social.

Un polverone inatteso che ha costretto Auroraaxg a cancellare il tweet finito sotto accusa e a rispondere all’account Perché è in tendenza? che l’ha citata. “Ma cos, tutti hanno letteralmente frainteso male, io non volevo assolutamente dire che TUTTI gli attori italiani non sanno recitare perché ne ho visti alcuni BRAVISSIMI solo che alcuni non piacciono come recitano punto era una mia opinione tutti abbiamo gusti diversi”.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti