Il divorzio ti fa bene #lodicelascienza

Rompere con qualcuno non è mai facile, ma può essere un importante momento di crescita personale: ecco perché il divorzio vi rende splendenti

Quando ci gettiamo a capofitto in una relazione seria, che porti poi a un matrimonio e/o alla costruzione di una famiglia, non pensiamo mai che il paradiso in cui viviamo possa un giorno trasformarsi in un inferno: eppure, le rotture, le separazioni e i divorzi capitano, sempre più spesso (c’è anche l’hotel ad hoc per i divorzi).

Come riprendersi, allora, dalla botta emotiva subita e come riabituarsi ad una vita senza l’altra metà (questa donna è stata mollata dopo che il marito l’ha vista senza trucco)? Il tempo è certamente fondamentale per riprendersi ma bisogna avere pazienza: si calcola, infatti, che in media sono 14 i mesi che impiega una persona appena lasciata a riprendere in mano la propria vita, rimettersi in sesto e magari dar vita ad una migliorata versione di sé.

Guardiamo Bridget Jones: quando scopre che il suo capo Daniel la tradisce, dapprima si dispera, si deprime e ingrassa, ma poi decide di non farsi distruggere da lui, dà una svolta alla sua vita, trova un nuovo lavoro e torna a brillare.

Brillare è la parola adatta quando si parla di “crescita post-traumatica”, perché in effetti, come è stato dimostrato da una ricerca condotta dal Maguire Family Law su oltre 1.000 adulti divorziati in tutto il Regno Unito, ben il 65% delle persone ha rivelato che c’era stato un miglioramento in quasi tutti gli aspetti della loro vita dopo la rottura, mentre solo il 9% ha affermato di essere andato incontro a un peggioramento (questa app potrebbe aiutarvi a gestire gli impegni coi figli dopo il divorzio).

La sensazione di benessere dopo un divorzio è dovuta a un cambiamento psicologico positivo vissuto a seguito di un periodo di avversità: “La crescita personale dopo il divorzio è enorme – ha dichiarato l’esperta di divorzi Sarah Davison –, aiuta le persone a riprendere in mano la propria vita, cambia la loro mentalità e le mette in azione. Dal ritrovare la forma, al fare il viaggio di una vita, iniziare un’attività in proprio o semplicemente scoprire un nuovo hobby oppure trascorrere più tempo con la propria famiglia: questo dimostra il vecchio adagio che ciò che non ti uccide ti rende più forte”.

Siete pronti a brillare di nuovo dopo l’ultima pesante delusione amorosa?

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti