0, 0, 0, 2, 3, 1, 0 trend

Il modo migliore e più corretto di scongelare il pane

Congelare il pane è un'abitudine molto comoda: ma come scongelarlo per gustarlo al meglio della sua freschezza?

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

L’abitudine di congelare il pane è molto comoda, sotto diversi punti di vista: soprattutto chi vive solo o in famiglie poco numerose può evitare gli sprechi, congelando il pane avanzato oppure acquistando una pagnotta intera e congelandola poi a fette, in modo da tirare fuori solo quello che effettivamente si prevede di mangiare.

Prima di spiegare come scongelare al meglio il pane, vediamo velocemente come congelarlo: innanzitutto sinceriamoci che sia un tipo di pane fresco e non già precedentemente congelato e scongelato. Poi valutiamo se tagliarlo a fette o congelarlo intero: chiaramente è molto più semplice poi scongelare qualche fetta invece che una pagnotta intera, ma si tratta solo di comodità. Il pane infatti si manterrà bene qualunque sia il suo formato.

L’ideale è congelare il pane in sacchetti di plastica da cui avremo cercato di far uscire tutta l’aria in eccesso, ma possiamo anche metterlo in contenitori di plastica chiusi ermeticamente o avvolto in panni di lino.

A questo punto, vediamo come scongelarlo al meglio: come capita con tutti gli alimenti congelati, la cosa migliore è uno scongelamento graduale, da fare in frigorifero, tirando fuori il pane qualche ora prima del suo utilizzo. In inverno lo scongelamento può avvenire anche a temperatura ambiente: tenete presente che per scongelare il pane a fette ci vorranno circa 20 minuti, per una pagnotta può servire qualche ora.

Se invece avete fretta e non potete aspettare ore, il pane può anche essere scongelato in forno: preriscaldate il forno a 180 gradi e poi inserite le fette, queste scongeleranno in circa 10 minuti, mentre per la pagnotta servirà comunque una mezz’ora. Non usate il forno troppo caldo, perchè non farà che bruciare il pane fuori e lasciarlo congelato dentro.

Si può usare tranquillamente anche il microonde, ma con la funzione “defrost”: se utilizzate il grill o altro programma per la cottura, il pane diventerà molle e si seccherà subito.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti