Quanto tempo si può conservare la carne in freezer?

Quanto tempo si può conservare la carne in freezer senza che questa vada a male? Ecco alcuni utili e preziosi consigli a riguardo

Fonte: flickr

La carne, rossa o bianca che sia, è un alimento importante la cui presenza è fondamentale all’interno di un corretto regime alimentare. Per questo esse, nelle giuste dosi, deve sempre essere presente. Capita piuttosto spesso però di trovarsi ad acquistare eccessivi quantitativi del prodotto in questione e avere necessità di congelarli, per scongiurare nel migliore dei modi la possibilità che questo si guasti troppo in fretta. In tanti però si chiedono e si domandano quanto tempo si può conservare la carne in freezer. Tra le numerose e variegate metodologie di conservazione oggi diposnibili, quella di surgelare gli alimenti è sicuramente la scelta migliore sotto molti punti di vista, soprattutto quando riguarda la carne.

Congelando gli alimenti in freezer infatti, non vengono aggiunte al prodotto alimentare sostanze pericolose o nocive per la salute dell’uomo. E’ questo il caso degli utilizzatissimi conservanti, additivi alimentari o quantità eccessive di sale. Il freezer non provoca ne favorisce in alcun modo la produzione e lo sviluppo di sostanze cancerogene, né tende a trasformare in maniera più o meno importante le caratteristiche organolettiche dei prodotti alimentari che vengono riposti al suo interno.

Allo stesso modo la carne, una volta scongelata, sarà commestibile, saporita e gustosa proprio come quando appena acquistata. La durata di conservazione della carne, ovvero l’arco di tempo all’interno del quale essa può ancora essere consumata anche dopo essere stata riposta in freezer è decisamente vario e tende a mutare soprattutto grazie al variare delle temperature di congelamento. Proprio per tale ragione è consigliabile impostare il proprio freezer a temperature più rigide e fredde, nel caso in cui si desideri conservare la carne il più a lungo possibile.

Per fare alcuni esempi potremo notare come la carne di manzo, se congelata ad una temperatura che si aggira intorno ai diciotto gradi sotto zero, può durare per ben nove mesi. Al contrario, se impostate il vostro freezer di casa a meno trenta gradi, noterete subito che la vostra carne durerà più a lungo, precisamente per ben diciotto mesi. Lo stesso identico discorso può essere effettuato anche per le altre tipologie di carni, bianche o rosse che siano, senza riscontrare cambiamento alcuno.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti