Il tuo telefono ti spia? Una nuova tecnica traccia qualsiasi smartphone

Il tuo telefono ti spia? Per gli esperti si! Esiste una tecnica che registra i segnali Wi-Fi utilizzati dal cellulare per rintracciare tutti i movimenti delle persone

Secondo gli esperti, il nostro telefono è in grado di spiarci, il sistema è in grado di monitorare, attraverso il Wi-Fi, tutti gli spostamenti effettuati. Gli utenti Android sembrerebbero più sensibili a ciò, soprattutto coloro che utilizzano le applicazioni disponibili su Google Play Store in quanto è autorizzato ad accedere alle informazioni Wi-Fi.

Durante il collegamento alla rete Wi-Fi questo riesce a salvare tutti i dati del nostro telefono, quindi bisogna stare molto attenti sulle attività svolte. Addirittura è stato progetto un sistema che, attraverso i segnali Wi-Fi, riuscirebbe a rintracciare non solo il luogo, ma anche la persona con la quale sei in quel momento. Il sistema, quindi, rivela che molte applicazioni esterne che vengono scaricate sul cellulare hanno accesso a tutte le informazioni sensibili.

Come funziona il sistema

Il sistema monitora 800 partecipanti e studiano a quali reti Wi-Fi sono collegati, quando lo sono e successivamente iniziano a mettere insieme tutti i loro movimenti. Il sistema riesce ad andare oltre in quanto lavora anche sulla vicinanza fisica tra due persone, studiando i dati e i segnali di entrambi gli individui. Ad esempio, il sistema riesce a monitorare quando due utenti stanno utilizzando lo stesso segnale Wi-Fi e quindi, di conseguenza, suggerisce che sono nello stesso luogo.

I ricercatori della Technical University of Denmark, affermano che il maggior problema lo subiranno coloro che utilizzano il software Android e che il sistema da loro ideato potrebbe essere utilizzato per spiare le persone. In un documento rilasciato affermano che: “L’idea di sfruttare segnali Wi-Fi per questo scopo non è nuova e che il Wi-Fi può essere utilizzato per monitorare intere popolazioni.”

Cosa fare per  stare al sicuro quando si utilizza il Wi-Fi Free

Quando si usa il Wi-Fi pubblico bisogna stare attenti ad utilizzare alcuni semplici passaggi per proteggere la propria privacy. In primis, bisogna fare attenzione a quale rete collegarsi e se ci si sta collegando alla rete giusta del locale; utilizzare password complesse per i vostri cellulari e computer e impostare un software anti furto sullo smartphone. Fate molta attenzione agli account online, come quello della banca, non utilizzate la stessa email e password che usate per i social network.

Se avete la necessità di utilizzare la rete Wi-Fi pubblica di un locale, prendete in considerazione di installare sui vostri pc o smartphone un prodotto di “Virtual Privatre Network”. Attenzione a quando acquistate dei prodotti online, assicuratevi di star utilizzando un metodo di pagamento sicuro. In ultimo state attenti alle phishing email, le email fasulle di banche o altri che cercano di rubare i vostri dati.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti