L'invenzione di Pitagora per smascherare gli ubriaconi

Un’idea semplice e geniale che porta la firma di Pitagora: ecco l’invenzione per smascherare gli ubriaconi

Facciamo un tuffo nel passato e andiamo nella meravigliosa Grecia in un periodo compreso tra il 580 e il 570 a.c.

Una delle personalità più note vissute in questo periodo è Pitagora, conosciuto come filosofo, matematico, scienziato e anche politico. La sua è stata quella di una figura di spicco, fondatore della scuola pitagorica e all’interno della quale vennero sviluppate diverse conoscenze e teoremi. Uno dei più famosi? Il teorema di Pitagora!

Le premesse per dipingere il filosofo greco come un uomo molto serio e poco dedito alle attività di svago ci sono tutte, ma il suo genio era tale da riuscire a coniugare i principi della fisica con il voler impartire una lezione. E tutto questo è raccolto in un oggetto unico nel suo genere e che è stato ritrovato anche fra i resti archeologici dell’Antica Roma: la coppa della parsimonia.

Che i greci fossero dediti ai divertimenti e agli eccessi è cosa nota ed è probabile che in virtù di questo Pitagora, abbia voluto dare una lezione ai suoi concittadini, ovvero gli abitanti dell’isola di Samos.

L’ideazione della tazza pitagorica o coppa della parsimonia è stata attribuita proprio a Pitagora, anche se non c’è certezza assoluta. In ogni caso, la tazza si presenta in tutta la sua originalità.

Cosa ha di particolare questa coppa? La sua funzione principale è quella di contenere bevande, ma a patto di non riempirla oltre un certo punto, superato il quale, la tazza inizia a svuotarsi. Un meccanismo semplice ed è il caso di dirlo, geniale. All’interno della coppa, c’è infatti una specie di colonna con alla base un piccolo foro collegato a un canale interno. Così facendo, se si eccede nel versare il contenuto, si rischia di non poterne bere neppure una goccia a causa dello svuotamento.

La leggenda narra che la coppa fu ideata dal filosofo greco per limitare il consumo di vino da parte degli operai che in quel momento stavano effettuando dei lavori per la fornitura di acqua all’isola di Samos.

Volete anche voi la coppa della parsimonia? La si trova facilmente come souvenir nelle località limitrofe all’isola!

coppa parsimonia pitagora grecia

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti