Le migliori piante per purificare l'aria di casa, parola di NASA

Le piante da interni sono colorate e arredano la nostra casa ma spesso queste possono aiutare a migliorare la qualità dell'aria che respiriamo. Come? Scopriamolo insieme

Un ambiente domestico sano è fondamentale per il benessere di una persona e le piante d’appartamento contribuiscono ad esso più di quanto uno possa immaginare e il loro vantaggio principale è il filtraggio dell’aria. La NASA ha fatto un “Clean Air Studio” sostenendo che le piante sono efficaci nel rimuovere il benzene, la formaldeide, il tricloroetilene, lo xilene e l’ammoniaca dall’aria. Queste sostanze chimiche hanno degli effetti negativi sulla salute come mal di testa, vertigini, irritazioni agli occhi e molti altri effetti.

Il Dottor B.C. Wolverton è stato il primo a condurre lo studio circa 27 anni fa. La NASA, partendo da questo studio, ha raccomandato di avere almeno una pianta per ogni 10 metri quadrati e anche se questa ricerca risulta abbastanza vecchia è considerata da molti come la più completa e precisa.

Quali sono le piante che purificano l’aria?

Molte sono le piante che possono essere acquistate e che possono aiutare a purificare l’aria delle vostre case. Una delle più efficaci nel depurare l’aria è la “Sansevieria trifasciata Laurentii” nota anche come lingua di suocera. Questa ha la capacità di abbattere la formaldeide che è presente in molti prodotti per la pulizia casalinga come ad esempio nella carta igienica. Quindi se acquistate questo tipo di pianta potete sistemarla in bagno in quanto riesce a crescere anche con luce scarsa.

Il Ficus Benjamina è una pianta che può aiutarvi a filtrare la formaldeide, il tricloroetilene e il benzene. Questo tipo di pianta non è semplice da curare in quanto ha bisogno di luce solare e di essere innaffiata regolarmente. Quindi bisogna trovare la giusta posizione in casa per far si che la pianta cresca e duri a lungo.

Dal Chrysanthemum morifolium alla Dracaena marginata

Il Chrysanthemum morifolium, nota anche come crisantemo, è una pianta molto colorata che oltre a donare vivacità all’ambiente di casa, aiuterà ad eliminare il benzene presente nei detersivi e nelle vernici. Questa pianta deve essere messa in un punto dove filtra abbastanza luce per aiutare a far germogliare i fiori.

La Dracaena marginata è una pianta molto particolare in quanto il suo arbusto cresce per alcuni metri e le foglie hanno delle sfumature di rosso.  Questa riesce ad eliminare la formaldeide, lo xilene e il tricloroetilene.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti