Massimo Lopez dopo l'infarto: "Ecco come è cambiata la mia vita"

Massimo Lopez racconta come è cambiata la sua vita dopo il malore avuto sul palco

Sto meglio, sto facendo una convalescenza molto tranquilla”. A parlare è Massimo Lopez che sulle pagine di Chi, descrive il delicato momento attraversato a fine marzo quando, sul palco della rassegna Jazz e Dintorni a Trani, è stato colpito da un malore a seguito del quale è stato sottoposto a un intervento di angioplastica.

“A metà maggio tornerò sul palco e sarò da Carlo Conti con Tullio Solenghi a I migliori anni. La mia vita è semplice in questo momento: orari, alimentazione, passeggiate e niente stress, questa è la mia cura”, spiega l’attore.

Ora la sua vita è cambiata: “Devo ricordarmi di mantenere un punto di vista distaccato, di pensare a me e, soprattutto, alle cose fondamentali, quelle che appartengono alla sfera del cuore. È come se avessi tradito il cuore e l’anima con la vita che faccio e tornare a questi valori significa apprezzare certe cose e relativizzare tutto il resto: la carriera, il lavoro, i rapporti buoni con le persone, il successo che è importante, ma non è la cosa più importante della vita”.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti