Il messaggio misterioso di Robert Plant sul suo sito ufficiale

Uno strano messaggio apparso sul sito ufficiale di Robert Plant ha scatenato le fantasie dei fan dei Led Zeppelin

Fonte: Twitter

Cosa sta per succedere a Robert Plant? Se lo chiedono da qualche giorno i fan del Led Zeppelin dopo che sul sito ufficiale della voce storica della band è comparso uno strano messaggio. Aprendo la pagina web del cantante e autore infatti, ci si trova davanti ad un’immagine nera con la scritta: “Any time now…”, ossia “Da un momento all’altro…”.

Il messaggio è piuttosto criptico e sin da subito ha acceso la fantasia dei fan dei Led Zeppelin. L’ipotesi è che il gruppo stia preparando una reunion dopo quella del 2007 a Londra. Sarà davvero così? Robert Plant si sta preparando a salire nuovamente sul palco insieme a Jimmy Page e John Paul Jones?

In realtà il messaggio è presente sul sito del cantante già da circa un mese, ma a notarlo negli ultimi giorni sono stati alcuni siti di fan dei Led Zeppelin, in particolare LedZepNews che ha tentato di indagare per scoprire cosa stia succedendo.

Indagando sui social dei vari membri della band si scopre che ci sono state alcune session in studio a Llanuwchllyn, in Galles, a Wiltshire, in Inghilterra nei Real World Studios di Peter Gabriel e a New York negli Electric Lady Studios.

Nonostante ciò sono in pochi a credere che ci potrà davvero essere una reunion dei Led Zeppelin, soprattutto perché il messaggio misterioso potrebbe fare riferimento al nuovo album di Robert Plant con i Sensational Space Shiters, sui cui il cantante sta lavorando da mesi ormai.

Era il dicembre 2007 quando i Led Zeppelin si esibirono alla O2 Arena di Londra, il gruppo avrebbe dovuto partire per una tournè, la prima dal 1980, ma all’ultimo minuto Robert Plant cambiò idea e mollò tutto. “Un tour sarebbe stato un bordello assoluto fatto di interessi acquisiti – aveva svelato poi a Rolling Stone -, e sarebbe stato l’essenza stessa di tutto ciò che fa schifo nel mondo del rock da stadio. Eravamo circondati da un serraglio di gente che avrebbe dato fuoco alle nostre anime se avesse potuto. E io non sono un jukebox!”.

Quando Robert Plant decise di abbandonare la band dopo il concerto di Londra, gli altri membri dei Led Zeppelin, Page, John Paul Jones e Jason Bonham continuarono comunque a provare in Inghilterra e realizzarono diverse audizioni per sostituirlo. Alla fine però il tour non c’è mai stato e ancora oggi i fan del gruppo rock sperano in un altro live con i Led Zeppelin al completo. Accadrà? Staremo a vedere cosa significa quel messaggio e se davvero la band tornerà insieme.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti