Multe salate per chi usa lo smartwatch in auto: Cosa devi sapere

Utilizzare uno smartwatch in auto può costarti caro. Ecco alcune Informazioni importanti per una guida sicura e senza multe

19 Settembre 2023
Stefania Cicirello

Stefania Cicirello

Content Specialist

Content writer, video editor e fotografa, ha conseguito un Master in Digital & Social Media Marketing. Scrive articoli in ottica SEO e realizza contenuti per social media, con focus su Costume & Società, Moda e Bellezza.

Fonte: 123rf

L’utilizzo degli smartwatch durante la guida potrebbe costare caro, oltre a rappresentare un pericolo per te e gli altri utenti della strada. Questo è quanto sostengono gli esperti di automobilismo, che sottolineano come consultare le notifiche o effettuare altre azioni sul proprio smartwatch mentre si è al volante possa comportare conseguenze gravi, tra cui multe salate.

Nonostante il codice della strada non contenga disposizioni specifiche riguardo agli smartwatch, utilizzarli mentre si guida potrebbe essere considerato equiparabile all’uso del telefono cellulare e, di conseguenza, soggetto alle stesse sanzioni. È quindi essenziale essere consapevoli delle potenziali conseguenze legali e della pericolosità di tale comportamento.

Perché lo smartwatch in auto può essere pericoloso

L’uso di uno smartwatch durante la guida può comportare distrazioni gravi, simili a quelle causate dalla consultazione del telefono. Questo include rispondere o rifiutare chiamate in arrivo, leggere notifiche, o addirittura verificare l’orario sullo smartwatch mentre si è alla guida, anche in situazioni di traffico congestionato. Le distrazioni possono avere conseguenze disastrose sulla sicurezza stradale e aumentare il rischio di incidenti.

Una misura consigliata per chi indossa uno smartwatch in auto è attivare la modalità “Non disturbare” durante la guida e disattivare la funzione “Riattiva al sollevamento del polso”, in quanto il movimento potrebbe attivare lo schermo dello smartwatch, incrementando ulteriormente il rischio di distrazione.

Recentemente, Apple ha presentato l’Apple Watch Series 9, introducendo una nuova funzionalità che potrebbe essere particolarmente utile per chi guida. L’orologio ora include un gesto, un “doppio tocco” a mani libere che permette di gestire le chiamate e le applicazioni senza dover guardare lo schermo. Questo gesto viene attivato toccando insieme il pollice e l’indice, grazie a una serie di sensori nascosti sotto l’involucro dello smartwatch. Tale aggiornamento è stato lanciato in concomitanza con l’iPhone 15, che offre anche una nuova funzionalità di assistenza stradale via satellite.

Attenzione allo smartwatch se sei alla guida

Utilizzare uno smartwatch durante la guida può dunque diventare pericoloso e può portare a sanzioni significative. È fondamentale mettere la sicurezza stradale al primo posto, evitando quasmartlsiasi forma di distrazione mentre si è alla guida. Se possedete uno smartwatch, considerate l’opzione di attivare la modalità “Non disturbare” durante la guida e prendete in considerazione l’utilizzo delle nuove funzionalità a mani libere offerte da dispositivi come l’Apple Watch Series 9, al fine di garantire la vostra sicurezza e quella degli altri utenti della strada. La prudenza alla guida è un dovere che dovremmo tutti rispettare.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti