0, 0, 1, 0, 1, 1, 0 trend

Nasa nasconde l'esistenza del pianeta X? Chi vive e cosa c'è lì

Tra i misteri dell’universo c’è quello del Pianeta X. Ma si tratta di un corpo celeste che esiste davvero? Qual è la verità sulla sua esistenza?

6 Ottobre 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: 123RF

Il Pianeta X – o Nibiru – è da sempre considerato un mistero dell’universo (nella migliore delle ipotesi), oppure una vera e propria bufala, talmente grande da aver anche provocato la curiosità della comunità scientifica, che da qualche decennio torna di tanto in tanto a parlarne.

LEGGI ANCHE:– Albert Enstein e gli UFO, solo ora si scopre che ha avuto contatti con gli alieni: come li ha descritti

In pratica, si tratterebbe di un grande pianeta ghiacciato sito alla periferia del nostro sistema solare, oltre l’orbita di Nettuno. I vari nomi “Pianeta X”, “Nono pianeta”, “Nibiru”, indicano tutti lo stesso ipotetico corpo celeste.

Secondo un nuovo studio di Mike Brown della Caltech (California Institute of Technology), ci sarebbero però le prove che quel pianeta – qualora esista davvero – sia piuttosto vicino al nostro sistema solare e che orbiti intorno al sole una volta ogni 7.400 anni.

A quanto pare, secondo le tracce scovate da Brown, il Pianeta X avrebbe una massa molto maggiore di quella terrestre, e si nasconderebbe dietro alle scie luminose delle stelle che formano la via Lattea. Le ricerche per trovarlo, ad ogni modo, sono state finora del tutto vane, sebbene Brown appaia fiducioso sulla possibilità di individuare il pianeta nei prossimi anni.

La NASA ha finora bollato il Pianeta X come una “bufala del web e molti scienziati scettici sulla sua esistenza hanno suggerito che le tracce gravitazionali che ne tradirebbero la presenza non sono altro che artefatti osservazionali. Semplici illusioni ottiche, dunque.

Inutile dire che, secondo le teorie del complotto che girano in rete, agenzie come la NASA e l’United States Geological Survey avrebbero deciso di nascondere al pubblico la stessa esistenza del Pianeta X.

Tra le varie teorie cospirazionali che lo riguardano, c’è la possibilità che il pianeta sia abitato da una razza aliena evoluta ma intrappolata nel ghiaccio, che già in passato aveva avuto modo di visitare la Terra e che, secondo alcuni, avrebbe generato l’intera umanità. Un’altra teoria del complotto che torna ciclicamente a far parlare riguarda la possibilità che, in un futuro prossimo, il Pianeta X si scontri con la Terra, causando una massiccia distruzione.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti