Ninna e Matti: “Con l’impegno si riesce a fare tutto”

La coppia di youtuber Ninna e Matti è stata scelta per il doppiaggio del film d’animazione ‘100% Lupo’. Ecco come è andata questa avventura.

16 Novembre 2020
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Quelli di Ninna e Matti sono due nomi che giovani e giovanissimi conoscono bene. Coppia nella vita reale come in quella digitale, Mattia e Corinna sono stati scelti per il doppiaggio di 100% Lupo, ultimo film d’animazione targato Notorious Pictures. I due youtuber ci hanno raccontato di più su quest’avventura e su come si sono preparati.

Che tipo di esperienza è stata doppiare un film animato?
È stata per noi un’esperienza nuova perché ci siamo ritrovati a fare una cosa con cui non ci eravamo mai relazionati. All’inizio è stato difficile ma con il passare del tempo e grazie anche alle persone che ci hanno seguito ci siamo sempre più sentiti a nostro agio.

Quando siete stati coinvolti per questa avventura, qual è stata la vostra prima reazione? E che cosa vi ha convinto ad affrontarla?
Quando ci hanno detto che avremmo fatto questa esperienza abbiamo subito pensato che sarebbe stata un’esperienza bellissima. La gioia ha sovrastato di gran lunga il sentimento di paura che ha fatto capolino all’inizio pensando di fare una cosa del tutto nuova.

Come vi siete preparati per i vostri ruoli?
C’è voluto molto per immedesimarci al cento per cento nel personaggio e abbiamo dovuto lavorare sulla nostra voce, perché quella che utilizziamo per i nostri personaggi non è esattamente la nostra. Inoltre, c’è stato molto lavoro anche nel capire come riuscire a trasmettere le espressioni facciali che vedevamo nel film con la nostra voce. Quindi abbiamo dovuto capire come collegare le due cose.

Il web e dei videogame è la vostra “casa” ma come vi siete trovati in sala di doppiaggio? Che cosa avete scoperto che non vi aspettavate?
All’inizio per Ninna è stata un’esperienza nuova quindi è stato abbastanza difficile ma poi, attraverso l’impegno, si riesce comunque a fare tutto se vuoi davvero una cosa. Io, invece, ho scoperto che doppiare mi diverte tantissimo e mi ha anche emozionato fare questo tipo di esperienza, quindi mi piacerebbe ripeterla in futuro.

C’è stato un aneddoto particolarmente divertente che ti va di raccontarci?
Un aneddoto molto divertente è che non riuscivamo a fare le risate, nel senso che ci dicevano di fare delle risate non false però, comunque, noi dovevamo ridere e automaticamente venivano forzate. Questa cosa ci ha fatto divertire molto all’inizio, perché una cosa così banale in realtà è complicatissima da fare.

La pellicola porta sullo schermo il libro omonimo, un racconto che tocca temi come la diversità, il confronto con gli altri, il rispetto e l’accettazione di sé. Che tipo di messaggio può mandare una storia ai giovani ‘100% Lupo’?
Un messaggio che ‘100% Lupo’ dà ai giovani è di non dover andare alla ricerca di caratteristiche o qualcosa che non puoi avere, ma sfruttare a tuo vantaggio ciò che ti rappresenta e lavorare su quello.

Il film non manca di umorismo: quanto può aiutare un tocco di ironia a far passare quel messaggio? E nella vostra vita, invece, che spazio ha?
L’umorismo è fondamentale perché nella vita di tutti giorni, attraverso questo, i bambini riescono ad apprendere molto più velocemente e con molta più voglia delle lezioni di vita.

Siete giovanissimo e siete già star in rete da oltre un milione di fan: che cosa i ha reso così popolari?
Di sicuro ci ha resi popolari il fatto di trattare la vita di tutti giorni in modo divertente e creativo. Attraverso la nostra creatività e le nostre idee siamo riusciti a creare un intrattenimento che al pubblico piace molto.

Se dovessi immaginereste la vostra vita senza un pc e senza videogiochi, come la vedresti?
Essendo nati con la tecnologia ci risulterebbe impossibile vivere senza computer e videogiochi, ma sarebbe di sicuro una bella sfida.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti