0, 0, 1, 0, 0, 0, 0 trend

Come partecipare al casting di "Forum" come attore

Vi sveliamo come partecipare a "Forum", prendendo parte ai casting in cui vengono reclutati gli attori

Come ormai ben sanno anche i telespettatori a “Forum” sono presenti degli attori che mettono in scena scontri legali, contese e problemi quotidiani risolti tramite un giudice. Come partecipare ai casting? Qualche tempo fa Barbara Palombelli, che oggi è alla guida dello show dopo l’addio di Rita Dalla Chiesa, aveva raccontato come avviene il reclutamento dei protagonisti delle puntate.

“A volte, poche, vengono in studio i diretti interessati – aveva raccontato la conduttrice a “Tivù” -. Altrimenti noi facciamo interpretare le parti in causa da chi, per un verso e per l’altro, è stato coinvolto realmente in vicende simili”..

“Si fa un casting pazzesco – aveva aggiunto – perché le persone devono saper rappresentare in modo credibile le ragioni dei contendenti […] i nostri protagonisti non recitano, interpretano ragioni e ruoli che hanno già sostenuto nella loro vita reale”.

“Nessuna è inventata – aveva concluso la Palombelli parlando della veridicità delle storie -, perché dietro c’è sempre una email, una storia o una sentenza”. Per prendere parte al programma basta accedere al sito ufficiale di “Forum” e cercare l’apposito form disponibile online. Al suo interno si dovranno indicare nome, cognome, mail, numero di telefono, ma sopratutto i contenziosi  cui si è preso parte in passato ed eventuali documenti utili.

Infine dovrete accettare l’informativa Privacy ed esprimere l’approvazione del Regolamento. In seguito sarà proprio la redazione di “Forum” a contattarvi per prendere parte alla trasmissione, dopo aver effettuato un casting e colloqui. Solitamente nel contratto che viene firmato l’azienda richiede di non presenziare a nessun’altra trasmissione televisiva per almeno sei mesi.

Lo show inoltre si occuperà di pagare tutti gli spostamenti e l’eventuale alloggio. In passato “Forum” era finito spesso al centro delle polemiche proprio a causa dell’utilizzo di attori che venivano reclutati tramite delle agenzie e dovevano recitare seguendo un copione. Oggi la trasmissione punta a diventare sempre più aderente alla realtà e sceglie solamente attori che hanno avuto a che fare, in passato, con le questioni legali di cui si discute nel programma.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti