0, 0, 0, 0, 0, 1, 0 trend

Perchè si dice delfino

Il delfino, per via di quel particolare legame che ha con l'essere uomano, è uno degli animali più amati del mondo. Ma perchè si dice delfino? Scopriamolo insieme

Fonte: flickr

La parola delfino deriva dal greco delphís, ovvero utero, e si riferisce al fatto che questi animali sono mammiferi. Infatti, prima che il Cristianesimo adottasse il simbolo del pesce, lo stesso veniva disegnato come un utero e rappresentava la vulva della “Grande Madre”, divinità femminile primordiale della fertilità. Fin dall’antichità ai delfini è stata accreditata un’intelligenza superiore a quella di altri pesci e mammiferi, teoria che oggigiorno è stata confermata dalla scienza. Inoltre, la loro comprovata socievolezza li ha posti al centro di miti e culti di varie civiltà.

La profonda amicizia che lega da sempre l’uomo e il delfino ha reso quest’ultimo il designato a rappresentare Gesù Cristo nel simbolismo cristiano. Un’altra espressione di uso comune inerente a questo animale è la locuzione “essere il delfino di qualcuno”, ovvero essere il preferito, l’erede, l’eletto successore di un’importante famiglia. Tale espressione deriva da “delfino di Francia”, titolo nobiliare attribuito al figlio primogenito e diretto erede del re di Francia. Dal 1350 al 1830, anno di estinzione del titolo, si sono succeduti ben ventotto Delfini di Francia.

Scopriamo ora qualche curiosità in più su questo straordinario animale: è un mammifero vertebrato appartenente all’ordine dei cetacei. Esistono quasi quaranta specie, suddivise in diciassette generi. Il loro cervello presenta una corteccia cerebrale particolarmente complessa, molto simile a quella umana. Hanno un’aspettativa di vita di circa trentacinque anni. La capacità di cavalcare le onde permette loro di nuotare letteralmente in superficie. Altre caratteristiche che rendono i bellissimi delfini ancor di più amati dall’uomo sono la pupilla oculare a forma di cuore e l’abitudine di accompagnare a pelo d’acqua navi e imbarcazioni.

Nonostante sia un animale che viva in acqua, per respirare ha bisogno di tornare a galla. Il delfino comunica con i suoi simili attraverso gli ultrasuoni ed ha a disposizione un vero e proprio vocabolario composto da duecento suoni diversi. La femmina di delfino partorisce un solo piccolo per gestazione. Il delfino è una specie a forte rischio di estinzione, cacciato dai pescatori per via della sua carne usata per il consumo umano in diversi paesi del mondo, soprattutto in Giappone. Fortunatamente, in Italia ne è proibita sia la caccia che il suo consumo.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti