Rover per lo spazio fai da te? La Nasa ti spiega come fare

Volete costruire un vostro rover per esplorare lo spazio, ma non sapete da che cosa partire. La Nasa vi fornisce tutte le istruzioni.

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!

Il vostro sogno è sempre stato quello di crearvi il vostro rover da lanciare nello spazio, ma non avete mai capito da dove partire? Nessun problema perché la Nasa vi spiega come fare.

Facciamo prima un po’ di chiarezza, partendo da che cosa sono i rover. Si tratta  veicoli adatti a viaggiare sui corpi celesti, possono muoversi su terreni difficili e superare gli ostacoli, inoltre sono dotati di pannelli solari per alimentarsi. Uno dei più famosi è Opportunity, che da tempo esplora Marte: infatti ha raggiunto il pianeta rosso nel lontano 2004. Ma anche Curiosity atterrato sul suolo marziano nel 2012.

E se il vostro sogno è quello di crearvi un veicolo per lo spazio, proprio sulle orme di Curiosity, allora il nuovo progetto della Nasa fa per voi. L’agenzia spaziale americana ha infatti lanciato Open Source Rover (OSR) del Jet Propulsion Laboratory di Pasadena in California. Quest’ultimo, infatti aveva costruito un modello piccolo di rover a scopo educativo (si chiamava Rov – e). Molti, però, hanno chiesto come poterne costruire uno fai da te.

E la risposta è arrivata con la possibilità di progettare un modello, affrontando una spesa che si aggira intorno ai 2,500 dollari.  Si tratta di una versione ridotta di Curiosity, a partire dallo sterzo e fino alle sei ruote (utili per muoversi sul terreno marziano). Il progetto è stato pubblicato con una licenza open source su GitHub: tutti gli interessati possono quindi scaricare le istruzioni base e i test per creare il proprio rover.

L’idea ha anche uno scopo educativo, come è stato spiegato dagli ideatori, in particolare per far sperimentare le future generazioni di scienziati, ingegneri e programmatori.

Se l’idea vi piace sappiate che nonostante le istruzioni siano dettagliate c’è la possibilità di compiere scelte progettuali: il design è di base, da quello si può partire e personalizzare il rover sia dal punto di vista del software che dell’hardware.

Il processo di costruzione è stato testato nelle scuole superiori. E nel futuro non è detto che, se la vostra idea è vincente, non venga utilizzata in qualche modo in missioni sulla Terra e nello spazio. Inoltre queste istruzioni possono anche essere utili alle aziende per esplorare nuovi orizzonti.

Rover nasa fai da te

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti