Sai perché negli hotel trovi sempre lenzuola bianche? Il motivo

Hai mai notato che in ogni camera d’albergo dove hai alloggiato le lenzuola erano bianche? Ecco il motivo di questa scelta

Di norma quando alloggiamo in una camera d’albergo salta all’occhio il letto con lenzuola perfettamente pulite, tirate e profumate, ma avete mai fatto caso che sono sempre bianche? Anche negli hotel più moderni o lussuosi si punta su altri complementi d’arredo per rendere la camera originale: le testate del letto di design, la carta da parati all’ultima moda, i cuscini dai colori sgargianti (ecco il numero più indicato da mettere sul letto) o le luci dimmerabili, tuttavia le lenzuola restano sempre bianche (guardate le stanze minuscole per dormire in Giappone).

Il motivo? Di certo non è per paura di sperimentare che nelle stanze di albergo si trovano sempre lenzuola bianche! Le ragioni sono molteplici e di diversa natura a cominciare dal fatto che il cotone bianco costa meno di quello colorato e non scolora ad alte temperature: vi piacerebbe dormire in un letto con lenzuola sbiadite (non toglietevi mai i calzini), che sembrano vecchie e da buttare prima del previsto?

Immaginiamo di no, per questo usando lenzuola bianche almeno questo rischio è scongiurato.

Inoltre, secondo Emma Hooton, stilista d’interni di Tielle Love Luxury, “il bianco è sempre lo sfondo perfetto per qualsiasi altra tonalità o trama nella camera da letto”, insomma si percepisce prima il senso di pulizia, ordine e calma: tutti aspetti che i clienti apprezzano in un hotel.

Dunque sia per ragioni psicologiche che per motivi legati all’igiene, le lenzuola bianche sono le più indicate in una camera d’albergo… Nonostante ciò sappiate che molto probabilmente dormirete male in ogni caso la prima notte fuori (ecco perché)!

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti