Sanremo 2020, ecco chi affiancherà Amadeus

Sanremo 2020: accanto ad Amadeus sembra già confermata la presenza di Fiorello, che pubblica un tweet molto eloquente.

Fonte: ANSA

Dopo rumors e voci di corridoio, è arrivata la conferma ufficiale da parte della Rai: il prossimo Festival di Sanremo sarà condotto da Amadeus che – per rispettare la tradizione degli ultimi anni della kermesse – sarà anche direttore artistico.

Stavolta l’azienda ha fatto le cose per bene, annunciando e scegliendo il “padrone di casa” con un ottimo tempismo, per far sì che tutto sia organizzato al meglio, anche perché l’edizione del 2020 sarà la settantesima per il Festival, quindi la celebrazione si preannuncia importante.

Ma come sarà il Sanremo di Amadeus? La nota stampa ufficiale della Rai parla di “un Festival di Sanremo all’insegna della coralità e della celebrazione, un Festival con sorprese, un Festival nel segno della storia della Rai che vedrà impegnata l’intera l’Azienda”.

Le serate al Teatro Ariston saranno cinque e non mancherà Sanremo Giovani, “che avrà un’apertura ancora maggiore alle nuove tendenze grazie anche alle sollecitazioni emerse dalla filiera musicale nel Tavolo di lavoro tenutosi martedì scorso in Rai – si legge nel comunicato – e proseguirà con una serie di altri appuntamenti durante il 2020”.

E accanto ad Amadeus chi ci sarà? La Rai parla di “volti che hanno costruito la storia del Festival, per un racconto che si intreccerà con quello di compagni di viaggio di Amadeus, sorprese e un DopoFestival che sarà costruito all’insegna dell’innovazione”.

Se la Rai resta misteriosa, però, non fa altrettanto sui social Fiorello che – con tanto di hashtag #Sanremo2020 – ha twittato: “Che dire?!? Felicissimo per Amadeus un po’ meno per me! Ansia doppia RaiPlay e SanremoRai!!! Non ce la posso fare… AIUTOOOO …. solo per Ama…”. Insomma, sembra che Fiorello abbia confermato la sua presenza!

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti