Tecnologia: che differenza c'è tra quad core e octa core

Che differenza c'è tra quad core e octa core; gli smartphone di oggi vengono dotati di CPU multicore. Vediamo insieme le caratteristiche

Che differenza c’è tra un quad core e un octa core? Quando si decide di acquistare un nuovo smartphone, uno degli elementi fondamentali che bisogna valutare è il numero di core del processore. Spesso questa scelta appare complicata in quanto non si sa bene che differenza c’è tra un dual core, un quad core e un octa core. Con questa guida analizzeremo le diversità tra i vari processori. Cominciamo con il dire che il core è una specie di processore a sè, che compie le sue funzioni in completa autonomia. All’interno di una CPU, central Processing Unit, di un computer o di uno smartphone, vengono integrati due o più core, ovvero diversi elementi che sono in grado di lavorare autonomamente.

Ovviamente, una CPU non è composta solamente dai core, ma anche da altri dispositivi, come ad esempio la memoria. In linea di massima, più core sono presenti all’interno del processore e più quest’ultimo è in grado di fornire delle prestazioni efficaci. Un processore octa core è sicuramente meglio di un quad core, così come un quad core è più efficiente di un dual core. Una CPU che ha diversi core è in grado di fornire dei risultati migliori in termini di efficienza, consumo energetico e velocità di elaborazione. Nonostante questo, a volte può capitare che un processore con quad core è più efficace rispetto a un processore octa core.

Paragonando il processore quad core Qualcomm Snapdragon 400 con il processore dual core Intel Atom Z2560, a parità di frequenza si è scoperto che il dual core risulta migliore rispetto al quad core. Questo avviene perché le prestazioni di una CPU sono determinate da altri fattori. Nello specifico, i processori di casa Intel sono basati sulla tecnologia Hyper-Threading; in poche parole un solo core riesce ad effettuare il lavoro di due, quindi nonostante il processore dell’Intel sia un dual-core, riesce a svolgere il lavoro di quattro core.

Un altro caso riguarda il confronto tra un octa core, il Mediatek MTK 6592 e un quad core, il Qualcomm Snapdragon 801; mettendo a paragone queste due CPU, viene alla luce che la velocità di elaborazione è molto simile. Anche in questo caso, la potenza di una CPU non dipende solo dal numero di core, ma anche dalla frequenza con la quale operano e la tipologia degli stessi. Per valutare correttamente un processore, bisognerebbe stimare la velocità di calcolo e di elaborazione.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti