Terribile schianto durante un volo in tuta alare: salvo per miracolo

Brutta avventura per Eric Dossantos, appassionato di volo in tuta alare: il 30enne californiano si è schiantato a 145 km/h, salvandosi per miracolo

Brutta avventura per Eric Dossantos, militare appassionato di voli in tuta alare: durante un lancio a Chamonix, in Alta Savoia, il 30 enne californiano ha rischiato seriamente di morire.

Eric si è lanciato dall’Aiguille du Midi, la cima più alta della zona e, dopo una prima fase nella quale tutto sembrava andare come previsto, ha perso il controllo della sua tuta alare, scendendo pericolosamente di velocità e quota e andando sbattere contro un albero a 145 km/h.

L’impatto è costato a Eric un trauma cranico, un emopneumotorace, una perforazione del fegato, fratture multiple e diverse ferite alla testa.

Privo di telefono cellulare, lo spericolato californiano è stato rintracciato fortunosamente da alcuni passanti tre ore dopo lo schianto ed è stato portato all’ospedale di Annency, dove si è svegliato durante la notte senza ricordare l’accaduto.

L’incidente è avvenuto lo scorso 29 settembre ma il video è stato reso noto solo un mese dopo. Al momento Dossantos sta ancora recuperando dalle ferite e fratture subite.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti