Ti senti svuotato? Fai attenzione a queste abitudini dannose

Un'eccessiva stanchezza può essere dovuta a comportamenti da rivalutare

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Vi sentite stanchi senza sapere bene il motivo? Potreste dare la colpa alla primavera. In fondo si usa dire che questa stagione porta con sé un po’ di stanchezza e affaticamento. Dopo il lungo e rigido inverno la natura si risveglia e dovremmo farlo anche noi, ma questo passaggio ci porta un po’ di sfasamento.

Supposizioni a parte, provate a riflettere sulle vostre abitudini, perché alcune di esse potrebbero essere dannose e contribuire a farvi sentire ancora più svuotati del solito.

Tanto per cominciare, forse state assumendo troppa caffeina. Certo, il caffè dà una scossa di energia al mattino quando bisogna trovare le forze per affrontare la giornata, ma al tempo stesso se consumato in quantità eccessive può avere l’effetto contrario. Una volta finito di assumere caffeina, infatti, questa può portare a un calo dell’umore e della vigilanza.

Altra abitudine dannosa è l’affaticamento di occhi e testa dovuto allo stare troppo tempo davanti a uno schermo. La luce blu, tra l’altro, può avere un effetto particolarmente negativo sulla qualità del sonno perché sopprime la produzione di melatonina. Il consiglio è, dopo aver fissato per 20 minuti lo schermo, trovare una finestra nei paraggi e guardarla per 20 secondi: questo darà modo agli occhi di riposarsi.

Anche la disidratazione può essere la ragione di un calo di energia. Se si vuole essere performanti e concentrati sul lavoro bisogna essere ben idratati. Tenete allora una bottiglia d’acqua nelle vicinanze come promemoria per bere di più durante il giorno.

Mangiare troppi cibi trasformati causa montagne russe di zucchero nel sangue e può portare a sentirsi estremamente esausti. Consumare troppi zuccheri e carboidrati semplici può causare annebbiamento del cervello e affaticamento.

È importante anche fare attività fisica, ma con attenzione. Se infatti si esagera e non ci si prende del tempo per recuperare è facile sentirsi poi stremati. Oltre alla stanchezza, altri sintomi di sovrallenamento includono sensazione di depressione, ansia o irritabilità, disturbi del sonno, mancanza di motivazione e una propensione ad ammalarsi più spesso.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti