I videogiochi più venduti di sempre (il primo è un cult assoluto)

La classifica dei videogiochi più venduti di sempre vede un cult assoluto al primo posto

Appassionati di videogames, sapete quali sono i cinque videogiochi più venduti di sempre in tutto il mondo?

Difficile rispondere. Ce ne sono, infatti, di tutti i tipi e per tutti i gusti: arcade, sparatutto, d’azione, picchiaduro, rompicapo, simulatori.

Al quinto posto di questa speciale classifica, con oltre 50 milioni di copie vendute in tutto il mondo, troviamo PlayerUnknown’s Battlegrounds, comunemente abbreviato in PUBG.

Si tratta di un massively multiplayer online game di tipo Survival, sviluppato e pubblicato da Bluehole per Microsoft Windows e basato sul genere Battle Royale. Il gioco è stato distribuito per la prima volta il 23 marzo 2017 sulla piattaforma Steam, in modalità early access. Nel 2017 ha vinto il riconoscimento di “Best Multiplayer Game” sia ai “The Game Awards” che ai “Golden Joystick”.

In quarta posizione nella classifica dei videogames più venduti di sempre troviamo Wii Sports, con più di 83 milioni di copie. Il dato non stupisce: nel 2009, quando il gioco ha fatto il suo esordio sul mercato, ha rivoluzionato la cultura dei videogiochi arricchendo il mondo del social gaming con i simulatori di sport (e offrendo a molti di noi una scusa per non andare in palestra).

Sul gradino più basso del podio c’è Grand Theft Auto V, che ha venduto oltre 95 milioni di copie. Il quinto capitolo del franchise GTA è stato rilasciato per PlayStation 3 nel 2013 ed è stato accolto tra le critiche per la violenza e la discriminazione. Nonostante questo, le recensioni dei magazine di settore sono state assolutamente positive, tra punteggi 9.5/10 e addirittura 10/10.

La medaglia d’argento tra i videogames più venduti di tutti i tempi va a Minecraft. Il gioco, di tipo sandbox, ha venduto più di 140 milioni di copie in tutto il mondo. Forse c’è ancora speranza per l’umanità se un gioco creativo ed educativo come questo ha ottenuto un successo così ampio.

Il nostro viaggio all’interno dei videogames più venduti di sempre non poteva che terminare con Tetris. Lo storico gioco dei “mattoncini”, nato nel 1984 da un genio di nome Aleksej Leonidovič Pažitnov, ha venduto oltre 170 milioni di copie.  Il gioco, creato nell’ex Unione Sovietica, è stato esportato negli Stati Uniti d’America solo successivamente.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti