Vip e personaggi nati il 17 settembre: tutti i compleanni illustri

Auguri di compleanno a coloro che festeggeranno la speciale ricorrenza il 17 settembre e soprattutto ai numerosi personaggi famosi che sono nati oggi

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!
Fonte: pixabay

I nostri migliori auguri di compleanno vanno ai nostri lettori e ai personaggi famosi che spegneranno le candeline sulla torta il 17 settembre. Tra i numerosi festeggiati, non possiamo non citare l’attore, regista e cabarettista napoletano Alessandro Siani. Classe 1975, ha iniziato fin da giovanissimo ad esibirsi tanto da vincere il premio Charlot a soli vent’anni come miglior cabarettista dell’anno. La sua carriera è stata costellata da successi, ma anche da molta gavetta. Ha esordito per la trasmissione Telegaribaldi, è stato ospite in numerosi programmi locali televisivi, ma si è fatto conoscere al pubblico grazie a Bulldozer su Rai 2 condotto dalla bellissima Federica Panicucci. Ha partecipato a Domenica in, ha condotto l’edizione di Sanremo Giovani del 2005, è stato ospite in programmi come Zelig, Colorado e Made in Sud. Grazie alla sua comicità anticonvenzionale, si è fatto notare anche al cinema con commedie come Benvenuti al Sud e Benvenuti al Nord affiancando il bravissimo Claudio Bisio. Si è dato anche alla regia nel 2013 e nel 2015 con Il principe abusivo e Si accettano miracoli. Auguri a Simone Perrotta, ex calciatore centrocampista italiano. Dopo aver militato nella Reggina, nella Juventus, nel Bari e al Chievo, viene acquistato nel 2004 dalla Roma con la quale vince due coppe Italia e una Supercoppa. Vince con la Nazionale il mondiale del 2016 e tra i vari riconoscimenti può vantare una coppa come miglior capocannoniere per la stagione 2006-2007.

Tra nati oggi gli auguri vanno anche al fumettista partenopeo Paco Desiato, artista attivo e tra i più interessanti della cultura underground. Le sue innovative tecniche di colorazione l’hanno portato a cimentarsi con le illustrazioni e con il fumetto d’autore, tanto da vincere il premio Giancarlo Siani per Il sindaco Pescatore. Ha partecipato come colorista e come disegnatore per la Disney su storie come Cars 2, Ralph Spaccatutto, Planes e molti altri. Tra le eccellenze italiane, gli auguri al giornalista e scrittore Aldo Cazzullo sono d’obbligo. Inizia la sua carriera scrivendo per La Stampa e dopo ben 15 anni passa al Corriere della Sera dove tuttora svolge il ruolo di editorialista e di inviato speciale. Prolifico scrittore, ha raccontato i maggiori avvenimenti storici degli ultimi 25 anni in maniera magistrale e con una buona dose di critica. Le sue interviste a personaggi del calibro di Bill Gates e Steven Spielberg sono tra le più importanti. I suoi libri hanno venduto oltre le centomila copie ed ha ottenuto diversi premi e riconoscimenti come l’Estense ed il premio Hemingway.

Auguri ad un altro napoletano, il cantautore e cabarettista Federico Salvatore. Partecipa al Maurizio Costanzo Show e vende più di 500.000 copie con l’album ironico dal titolo Azz che gli fa vincere il disco di platino. La svolta avviene nel 2002 con L’osceno del villaggio, dove abbandona le vesti ironiche per indossare quelle della denuncia sociale. Nei primi lavori contrappone il personaggio snob di Federico all’ignorante e semplice Salvatore, in un perfetto dualismo che svela in chiave umoristica i difetti dell’essere umano. Nella seconda parte della sua carriera, pur non abbandonando del tutto il suo senso dell’humor, tratta argomenti più delicati, concentrandosi sulla critica sociale, sulla crisi musicale e sulla contrapposizione tra bene e male che risiedono in ogni individuo. Buon compleanno alla giornalista Monica Gasparini volto noto di Studio Aperto. Ha iniziato la sua carriera giornalistica presso tv locali bresciane, è approdata al TG5, a Rete 4 e attualmente è caporedattore centrale del TG di Italia 1. La bresciana ha ricevuto nel 2010 il “Premio donne leader” per la sua professionalità, la sua semplicità e la sua raffinatezza che da sempre la contraddistingue. E’ stata legata ad Ivan Zazzaroni ed è vedova del giornalista sportivo Alberto D’Aguanno.

Tanti auguri di buon compleanno alla cantautrice e produttrice discografica Anastacia. Nata a Chicago nel 1968 è una delle artiste più conosciute al mondo e tra le più influenti del nuovo millennio. E’ stata definita come una delle voci più potenti ed ha venduto ben 85 milioni di dischi fino ad ora. Donna tenace, dalla forte personalità, ha condotto molte battaglie personali ed è diventata un simbolo da seguire. Affetta dal morbo di Crohn , ha fatto del suo male uno stimolo a non mollare, ad andare avanti e a superare tutte le difficoltà. Ha sconfitto due tumori al seno ed ha vinto il premio “Humanitarian Award ai GQ Men Of The Year Awards” nel 2013. La sua inconfondibile voce è stata definita nera, tipica del canto afroamericano ed è stata paragonata alla grandissima Aretha Franklin. I suoi testi si concentrano sull’indipendenza personale, su come trasformare le esperienze negative in punti di forza, traggono soprattutto dalle sue esperienze personali, ma senza perdere di vista l’ispirazione esterna. Tra le curiosità dell’artista, la simbologia rappresenta un tassello importante. La croce di Akhn rappresentante l’immortalità, compare nei suoi primi album ed è uno dei suoi tatuaggi. Negli anni si è dedicata ad una linea di moda, ad una di occhiali e anche alla creazione di un profumo, ma l’impegno sociale è il punto fondamentale della sua carriera. Ha aderito a molte iniziative, ha partecipato a campagne di beneficenza, ha organizzato aste per raccogliere fondi e nel 2003 ha fondato “The Anastacia Fund” per sensibilizzare ed aiutare le donne colpite da cancro al seno.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti