WhatsApp: ecco come creare messaggi che si auto-distruggono

Una nuova funzione di WhatsApp consentirà di inviare messaggi che si auto-distruggono

Da oggi in poi i messaggi su WhatsApp si potranno anche auto-distruggere. Basta rimorsi oppure errori, la nuova funzione dell’applicazione per chattare consentirà ai propri utenti di inviare messaggi in grado di auto-distruggersi.

La nuova funzione di WhatsApp, che farà la gioia di tanti, si chiama ‘Stato’ e permette di condividere con chi si vuole contenuti privati a tempo determinato. Tutte le foto e i video inviati dall’utente che userà tale funzione infatti, si potranno cancellare automaticamente dopo 24 ore dall’invio, il tutto senza lasciare nessuna traccia.

Un’ottima trovata per tutti gli utenti che desiderano condividere contenuti con gli altri, ma vogliono comunque pensare alla propria privacy, soprattutto in un’epoca in cui l’eccessiva condivisione porta spesso a compiere errori irreparabili (vedi le foto sexy inviate al fidanzato che diviene poi ex).

Ma come realizzare messaggi che si auto-distruggono? Il sistema è molto semplice. Per prima cosa basta accedere alla sezione di WhatsApp denominata ‘Il mio stato’, qui è possibile caricare tutti i contenuti per poterli poi condividere, rigorosamente protetti, con chi si vuole. Le foto e i video inviati tramite questa funzione verranno visualizzati da tutti i contatti presenti su WhatsApp, da un gruppo selezionato oppure da uno solo. In tutti e tre i casi comunque sia non potranno mai essere salvati sul telefono della persona che li riceve.

Lo stato può essere una foto, un video, ma anche una Gif oppure una frase. Insomma: qualsiasi messaggio si vuole inviare, assicurandosi però che nulla venga salvato nella memoria dello smartphone di chi l’ha ricevuto. Con la nuova funzione di Whatsapp il messaggio in questione rimarrà per 24 ore dopo di che scomparirà da solo. In alternativa le foto, i video o le frasi inviate, si possono eliminare facilmente anche prima che sia trascorso il tempo necessario utilizzando la funzione “cancella contenuto”, introdotta da poco tempo da WhatsApp.

L’applicazione, da quando è stata acquistata da Facebook, sta facendo grossi passi avanti per andare incontro alle esigenze dei suoi utenti, ma anche per tutelarne la privacy.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti