Anguria, se la conservi così la puoi mangiare per tutto l’anno

Per non vuole rinunciare all’anguria in inverno, ecco un metodo per conservarla a lungo.

5 Agosto 2022
Fonte: https://it.123rf.com

Uno de frutti più apprezzati in estate, amatissimo anche dai più piccoli, è l’anguria. Fresca e dissetante, infatti, è perfetta sia a fine pasto sia come snack spezza-fame magari sotto l’ombrellone tra una nuotata e l’altra nelle giornate in cui la temperatura diventa difficile da sopportare. Eppure, con alcuni accorgimenti nella conservazione questo gustoso frutto potrebbe non essere una prelibatezza solamente estiva. Con alcune attenzioni, infatti, si può mangiare l’anguria dodici mesi all’anno e la cosa positiva è che il metodo è estremamente semplice.

Ciò che serve è solamente un barattolo di vetro grande (per un’anguria di 5 chilogrammi va bene un barattolo della capacità di 3 lt) più alcuni ingredienti. In particolare, come spiega il blog pianeta donne, occorre fornirsi di diversi tipi di pepe aromatico (sono suggeriti pepe nero, bianco, rosa, verde e pimento), aneto, sale, zucchero e acido citrico. Una volta che abbiamo la nostra anguria da conservare e tutto l’occorrente, ecco come procedere.

Il primo passaggio prevede la pulizia accurata del frutto, usando preferibilmente un po’ di bicarbonato di sodio per eliminare i residui della coltivazione ed eventuali batteri. Quindi, risciacquata con abbondante acqua, l’anguria va asciugata e tagliata a fette in senso orizzontale, poi a spicchi. A questo punto, i pezzetti così ottenuti vanno inseriti all’interno del nostro barattolo, mentre sul fuoco mettiamo una pentola d’acqua.

Al momento dell’ebollizione, l’acqua va versata nel barattolo e lasciata riposare per circa un quarto d’ora. Trascorso il tempo necessario, si elimina l’acqua versandola in una ciotola e liberando in questo modo i nostri spicchi di anguria. È il momento, quindi, di aggiungere lo zucchero, il sale, i semi di aneto e infine il pepe.

L’ultimo passaggio prevede l’aggiunta di nuova acqua bollita prima di chiudere per bene il barattolo di vetro con il coperchio. Una volta lasciato raffreddare (possono occorrere anche 24 ore), si può riporre il tutto per essere conservato in vista dell’inverno.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti