'Avengers 5' "prima o poi" arriverà, l'ironia dei fan sui social

La conferma di un nuovo film sugli Avengers ha scatenato entusiasmo ma anche ironia: non tutti, infatti, si sono ancora ripresi da 'Endgame'.

13 Gennaio 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: facebook

È bastata una semplice frase di Kevin Feige, presidente dei Marvel Studios, a scatenare un’ondata di entusiasmo sui social network e a mandare in tendenza l’hashtag #Avengers5. Sì, perché in una recente intervista rilasciata a IGN, Feige ha praticamente confermato una nuova pellicola sugli Avengers, anche se ha sottolineato che i tempi di attesa potrebbero essere lunghi.

“Ci dobbiamo ancora pensare. – ha infatti detto Kevin Feige – Direi di sì, a un certo punto”. Insomma, una conferma senza alcun dubbio, ma che resta per il momento sospesa nel tempo. Del resto, la Fase 4 dell’Universo Marvel – a causa della pandemia mondiale – è rimasta in fase di stallo, come dimostra chiaramente quanto sta accadendo con Black Widow. La notizia non arriva però in modo così scontato, perché nel 2019 – sempre a IGN – Feige aveva invece lasciato intendere che nella Fase 4 non fossero previsti film sugli Avengers. Sottolineando che Avengers: Endgame “è per lo più un finale per tanti personaggi”.

E proprio sul “finale dei personaggi” in Avengers: Endgame si è scatenata l’ironia di Twitter. Dopo aver mandato in tendenza #Avengers5, la community ha infatti fatto finire tra i trends del giono proprio #Endgame. Il motivo? La necessità di sottolineare che, effettivamente, non ci siamo ancora del tutto ripresi dagli avvenimenti di Avengers: Endgame e che l’annuncio di un nuovo Avengers porti un misto di entusiasmo e di tristezza preventiva.

Avengers 5 è confermato. Amici siete pronti ad un altro trauma???” scrive un utente su Twitter, a cui fanno eco molti altri tra teorie di morti future e richieste di tempo per elaborare i lutti. Poco male, visto che di tempo – all’uscita dell’appena annunciato nuovo capitolo Marvel – ne manca, almeno a giudicare dai rallentamenti subiti quest’anno dall’industria cinematografica in generale e dall’universo Marvel nello specifico.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti