0, 1, 1, 0, 1, 0, 0 trend

Come lavare il piumone del letto? Il trucco dello spazzolino

Alcuni consigli utili su come pulire al meglio il piumone. Ecco il trucco dello spazzolino.

27 Aprile 2022
Fonte: 123rf

Anche se il piumone non ha bisogno di essere lavato spesso come le lenzuola, è comunque qualcosa da non dimenticare quando si tratta di fare pulizie. Secondo gli esperti dell’azienda di materassi Casper, dovresti considerare di lavare il piumone almeno due volte all’anno. Questione di igiene, certo, ma anche di tenere a bada gli acari della polvere.

Secondo Good House Keeping, l’essere umano medio “suda almeno 200 ml di liquido” e nel tempo questo può portare a odori di muffa e segni antiestetici. A differenza delle lenzuola e del copripiumino, però, il piumone può creare confusione sul modo in cui lavarlo.

Secondo Persil, la risposta a questa domanda ha in gran parte a che fare con quanto è grande il cestello della lavatrice e il materiale di cui è fatto il piumino. Come riporta Express.co.uk, se il piumone si adatta alla lavatrice, Persil consiglia di lavarlo con un ciclo delicato con “agitazione minima”, in modo da poter utilizzare un’impostazione di centrifuga normale. Dopo averlo lavato, assicurati che sia completamente asciutto e arieggiato prima di rimetterlo sul letto.

Se il piumone non può entrare nella lavatrice, potrebbe essere necessario lavarlo a secco. Persil dichiara: “È importante controllare l’etichetta per la cura di piumoni e trapunte imbottite in piuma, poiché potresti non essere in grado di lavare il piumone in lavatrice, ma potrebbe invece essere necessario il lavaggio a secco”.

Se noti dei segni sul piumone, puoi eliminarli pulendo a macchia. Le macchie sui piumoni dovrebbero essere affrontate il più rapidamente possibile. Se l’imbottitura del piumone è in piuma, prova a isolare la macchia. Scuoti le piume lontano dalla zona colpita e poi usa uno smacchiatore delicato e un flacone spray d’acqua per affrontare l’area.

Inumidisci la macchia e l’area circostante, quindi applica lo smacchiatore scelto. Tampona il tessuto con uno straccio bianco e pulito e lascialo riposare per 20 minuti.

Casper consiglia di utilizzare un vecchio spazzolino da denti per strofinare le macchie più ostinate. Se non stai lavando completamente il piumone, assicurati di spruzzare di nuovo l’area con acqua per rimuovere il sapone residuo.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti