Il Collegio batte se stesso: la puntata è da record

La quarta puntata dell'edizione ha registrato dati da record: è la migliore puntata di tutte le edizioni in termini di ascolto.

Fonte: Daniele Mignardi

Il Collegio batte se stesso e realizza un nuovo record che fa ben comprendere quanto il docu-reality di Rai2 sia seguito e apprezzato dal pubblico.

La quarta puntata della quarta edizione – andata in onda il 12 novembre – è stata infatti la migliore di tutte le edizioni, conquistando 2,6 milioni di spettatori con uno share dell’11,1% (superando anche il debutto di questa stagione). Ottimi i risultati raggiunti tra i ragazzi nella fascia d’età compresa tra gli 11 e i 14 anni: si parla di una percentuale del 60% di share.

“I picchi di ascolto – recita infatti il comunicato ufficiale – sono stati altrettanto straordinari: la quarta puntata ha avuto punte di share prossime al 16% e di ascolto prossime ai 3 milioni di spettatori (2.996.186 alle 21:56). L’età media è stata la più bassa di sempre: 38 anni. Quasi il 60% di share tra i ragazzi dagli 11 ai 14 anni. Superato il 46% di share sul target teens 15-19 (+14,3 punti percentuali rispetto alla puntata precedente) e sfiorato il 60% (56,3%) sui ragazzi tra gli 11 e i 14 anni”.

Nella puntata, due alunni sono stati espulsi e nel Collegio è arrivato un ispettore scolastico che ha reso tutti un po’ tesi. Le avventure dei ragazzi costretti a immergersi negli anni ’80 sembrano attirare sempre più telespettatori…

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti