Il ritorno di Jack Gleeson, il Re Joffrey di Game of Thrones

Dopo anni di assenza, Jack Gleeson ha ripreso la carriera di attore: ecco dove lo rivedremo (e no, non sarà cattivo né folle).

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: ANSA

L’attore Jack Gleeson per anni ha dovuto scontare la sfortuna (o fortuna, che dir si voglia) di vedere associato il proprio volto a uno dei personaggi televisivi più odiati di sempre.

Jack ha infatti interpretato Joffrey Lannister nella fortunatissima serie Game of Thrones. Re Joffrey incarnava perfettamente il seme della follia, tanto giovane e altrettanto meschino, da essere così senza scrupoli che – alla sua morte – il pubblico appassionato della serie ha gioito, come mostrano tantissimi video su YouTube.

L’attore irlandese, al contrario del suo personaggio, non ha mai avuto particolari ambizioni e velleità tanto da essere scomparso dai riflettori subito dopo la fine del suo alter ego fantasy. Per sua stessa ammissione, infatti, Gleeson si è dichiarato desideroso di una pausa dal mestiere di attore si è di fatto ritirato a vita privata.

Ora però è pronto a tornare: sarà infatti il protagonista di Out of Her Mind, una comedy che andrà in onda sulla BBC ideata da Sara Pascoe. Insieme a Gleeson nel cast della sit-com ci saranno anche Juliet Stevenson e Cariad Lloyd, anche se al momento non si sa molto del progetto, se non che riporterà l’attore di re Joffrey sul piccolo schermo dopo ben sei anni. E, almeno sulla carta, il suo personaggio non sarà né folle né cattivo.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti