Il Salento degli Après la Classe: la loro playlist per Supereva

Saranno tra gli ospiti della Notte della Taranta e ci hanno regalato intanto un assaggio del loro Salento: ecco la playlist degli Après La Classe.

Gli Après la Classe ci hanno regalato una playlist dedicata al Salento sulle note delle loro canzoni preferite, tutte rigorosamente legate a questa splendida terra. “La playlist che abbiamo scelto – ci hanno raccontato -parla del Salento come terra d’accoglienza dovuta alla sua posizione strategica nel Mar Mediterraneo, tema che cade a pennello visto l’argomento d’attualità che stiamo vivendo in primo piano grazie al nostro Ministro degli Interni”.

La playlist degli Après la Classe si apre con “Rock e Rai” dei Crifiu: “Da secoli e per secoli noi Salentini siamo stati una terra invasa da
popolazioni e culture diverse – ci hanno raccontato -, ed è proprio da questo concetto che parte il nostro primo pezzo che in una strofa narra di
come, e per ogni bandiera si inneggi al cielo sventolando la propria
libertà , allo stesso tempo se ne lasci un’altra alle sue spalle intinta di
rosso, bagnata dal sangue delle vittime innocenti morte per ottenerla”.

Il viaggio prosegue  con “Lontano” dei Sud Sound System, altra indiscussa bandiera musicale salentina: “Questo pezzo profuma di mare e ci ricorda le bellissime albe di Otranto”. Il terzo brano scelto è “Discografica Milano “ de La Municipal: “Un brano che ricorda i nostri primi tempi dopo la caduta dell’era del Comunismo Albanese e di conseguenza quella che fu l’invasione delle centinaia di migliaia di sbarchi di poveri disgraziati che arrivavano nel Salento”.

La quarta traccia scelta d agli Après La Classe è “Suona chitarra” di Cesare Dell’Anna insieme ai “Giro di Banda”, “canzone che trasuda un mix di suoni di due ere musicali differenti: quella delle vecchie bande di paese che si uniscono a quella dei canti popolari leccesi dando sfogo ad un mix moderno del concetto di tradizione”.

“Restando in tema di tradizioni – ci hanno spiegato – abbiamo scelto anche “The fury of the abys” tratta da – Sale Vol 2 – una rivisitazione in chiave moderna de LU RUSCIU TE LU MARE canzone che ha più di 200 anni e che grazie a quest’arrangiamento ha un mix di suoni d’Oriente che si sposano perfettamente con la nazionalità Salentina”.

Nella playlist degli Après la Classe troviamo anche “I love Italia” del Canzoniere Grecanico Salentino: “Una band che da anni dà lustro in giro per i festival più importanti del pianeta alla nostra terra”.  Il settimo brano che va a comporre la playlist è “Per te Pizzica Pizzica” dei Mascarimiri: “Una splendida manifestazione del miscuglio di culture diverse che questa terra ha”.

Il viaggio in Salento in compagnia degli Après la Classe si chiude con un brano tratto dal loro ultimo album “Circo Manicomio”. Si tratta di “Il cuore è uno zingaro” di Nicola di Bari.  “Lo abbiamo scelto in questa playlist perché è un pezzo che abbiamo rivisitato per la colonna sonora di un Film di Davide Minnella che si chiama “Il potere dell’oro rosso” – hanno raccontato – che come tema tratta sia l’omofobia che la lotta per l’integrazione, questo a ricordare a tutti i fratelli d’ Italia che nell’era della globalizzazione siamo tutti figli di questo pianeta chiamato Terra!”.

Gli Après La Classe sono band ska ed electro rock che ha giocato un ruolo fondamentale nella storia della musica indipendente del nostro Paese. Il gruppo, originale di Aradeo, in provincia di Lecce, è formato da Cesko (voce, synth e chitarre), Puccia (voce, fisarmonica e tastiere), Combass (basso e cori), Alex Ricci (chitarra) e Giammy (batteria).

Si sono formati nel 1996 e sono arrivati al successo nel 2002, grazie al brano “Paris”, diventato un cult e scelto come sigla del programma “Le Iene”. Fra i loro successi troviamo “Ricominciamo”, cover di Adriano Pappalardo e “Ci 6 solo tu”.

Hanno calcato i palchi più importanti al mondo, collaborando con i Sud Sound System, Caparezza e Giuliano Sangiorgi dei Negramaro. Quest’anno saliranno come ospiti sul palco del concertone della Notte della  Taranta, la manifestazione musicale più importante del loro – e anche un po’ nostro – Salento.

apres-la-classeTutti in Salento – allora – con questa playlist degli Après La Classe.

 

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti