Il segreto della felicità si cela dietro le pulizie di casa

Non riuscite a tenere casa pulita? Il disordine è fonte di stress, ma c’è un semplice rimedio per ritrovare il sorriso: ecco quale

Sfidiamo chiunque a non sbuffare e alzare gli occhi al cielo in segno di disapprovazione quando c’è da fare le pulizie di casa: spolverare, passare l’aspirapolvere, rassettare e stendere il bucato non piace a nessuno – tranne a chi ha sviluppato una vera ossessione – eppure non possiamo sfuggire ai nostri impegni domestici. Sapere che la polvere fa ingrassare (è vero, lo dice la scienza), potrebbe essere un ottimo incentivo per rimboccarsi le maniche anche se le mogli già hanno 7 ore in più sulle spalle dopo aver pronunciato il fatidico sì.

Dietro le pulizie di casa, comunque, si celerebbe uno dei segreti della felicità, come hanno scoperto alla Harvard Business School dove sono stati indagati gli effetti dei lavori domestici sull’umore di 4500 soggetti sparsi tra America, Canada e Paesi Bassi. Il 28% degli intervistati si è detto favorevole a pagare altri per pulire casa in modo da essere liberi di utilizzare il tempo a disposizione con la propria famiglia, facendo ciò che più gli piace o semplicemente rilassandosi.

Inoltre 60 persone hanno ottenuto 40 dollari da spendere in alcune specifiche attività: shopping, cinema, una cena fuori o, appunto, destinare quei soldi per le faccende fatte da terzi. La risposta è stata netta ed è stato anche dimostrato che chi ha preso questa decisione ha riscontrato minori livelli di ansia e stress.

D’altronde le pulizie sono viste come un compito a cui è molto difficile sottrarsi e se consideriamo che gli uomini fanno fatica persino a ritrovare i calzini e che le donne hanno il dono del multitasking (guardate questa mamma con quattro figli e due sole mani!), nella maggior parte dei casi spetta al “sesso debole” mettere in ordine.

Se non aveste la possibilità di chiamare qualcuno a darvi una mano, sappiate almeno che ci sono diversi lati positivi nel lavare i piatti a mano (ecco quali) e che la lavatrice vi ringrazierà in eterno se userete di tanto in tanto un bicchiere d’aceto di tanto in tanto per pulirla (ecco come).

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti