0, 1, 0, 0, 0, 0, 0 trend

Se vi prude un braccio potete anche grattarvi l'altro, lo dice la scienza

Quante volte capita di avere prurito ad un braccio? La scienza sostiene che per alleviarlo basta anche solamente grattare l'altro braccio

Fonte: flickr

Alcune volte i ricercatori fanno delle scoperte che possono risultare davvero strane alle persone comuni che vanno a leggerne i risultati. Sembra essere questo il caso. Il sito Plos one.org, che si occupa di pubblicare ricerche di vario tipo, avrebbe infatti dato vita ad uno studio che si pone come obiettivo il carpire le meccaniche riguardanti il prurito e il come porvi rimedio. In particolare si cerca di capire se, nel caso una persona abbia prurito al braccio, possa porvi rimedio semplicemente grattando la stessa zona, ma del braccio opposto. I risultati pubblicati sembrerebbero essere ancor più strani dell’esperimento condotto da questi ricercatori.

Infatti si è scoperto, mediante dei test specifici, che grattando o graffiando il braccio dove non si prova prurito, mentre ci si guarda allo specchio si riesce a ridurre sensibilmente il disagio provato dal prurito stesso. Quindi in caso abbiate un po’ di prurito al braccio sinistro e vogliate grattarvi, potrete graffiare l’altro arto per ottenere sollievo. Questa scoperta risulta essere un rimedio contro il prurito molto utile per tutte quelle persone che per svariati motivi, come ferite sulla cute o irritazioni varie, non possono grattarsi sulla zona interessata.

Per ottenere dei risultati apprezzabili ad alcuni soggetti volontari è stato iniettata della istamina, per creare la sensazione di prurito al braccio destro. Successivamente è stato chiesto di valutare il fastidio provato prima di iniziare l’esperimento, che prevedeva che uno specchio fosse messo in mezzo agli avambracci del soggetto. In questo modo veniva data l’illusione di graffiare o grattare il braccio dove è stato creato il prurito (il destro), mentre in realtà veniva graffiato il sinistro. L’esperimento avrebbe visto la partecipazione di un gruppo di persone relativamente piccolo e smistato in base all’età.

Il gruppo sarebbe stato composto principalmente da 26 persone aventi dai 19 anni fino ad un massimo di 38 anni. Durante i vari test però i soggetti sono diminuiti fino ad arrivare a 20 persone circa. I ricercatori hanno però dimostrato scientificamente che senza l’illusione ottica il soggetto non può attenuare il proprio fastidioso senso di prurito con il sistema precedentemente descritto.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti