Perché mettere le dita nel naso è pericoloso per la salute

Mettere le dita nel naso è un brutto gesto, non soltanto per la società, ma anche perché risulta dannoso per il nostro organismo. Ecco perché

Fonte: Pixabay

Il gesto di mettere le dita nel naso è comune, in particolar modo nei bambini che percepiscono gli stimoli ma non riescono ancora a governare gli impulsi. Questo non vuol dire che il gesto, socialmente considerato inadeguato e disgustoso, non venga compiuto anche dalle persone adulte.

L’impulso di infilarsi le dita nel naso scatta a causa di un segnale lanciato dal cervello in risposta ad un fastidio, spesso ad un prurito dovuto a delle irritazioni. Specialmente a causa delle lesioni che ci lasciano influenze e raffreddori. Non tutti sono al corrente, però, che questa brutta abitudine è molto dannosa per la nostra salute, creando delle conseguenze sul benessere generale del nostro fisico.

Ecco le conseguenze

Ogni volta che ci sono degli sfregamenti le cavità nasali tendono a rompersi e questo genera sanguinamento, procurando delle lesioni che permettono anche l’intromissione di batteri nel nostro corpo. Per esempio, tramite le lesioni è facile che si insinui lo Stafilococco, un batterio che si introduce nel corpo attraverso le ferite.
Il nostro naso protegge la sua cavità interna grazie alla peluria, che blocca gli agenti dannosi per il nostro organismo, ma la sua funzione viene meno nel momento in cui questa peluria viene danneggiata.

Le ferite, che ci si procura inserendo le dita nel naso, per guarire generano delle crosticine che però stimolano il prurito e quindi spingono a grattarci, creando così un circolo vizioso da cui è difficile uscire. Non dimentichiamo,inoltre, che le mani e le dita sono sempre piene di batteri, perché sempre a contatto con gli oggetti della vita quotidiana. Se messe nel naso è molto probabile che infettino le lesioni nelle cavità nasali.

Le cavità nasali

Le cavità nasali sono fondamentali per il riscaldamento e per la pulizia dell’aria che respiriamo. Sono irrorate da 5 grandi arterie e da moltissimi capillari molto fragili, naturalmente più si è piccoli più sono fragili i capillari. Questo è utile per capire come dopo una semplice pressione risulta molto facile perdere del sangue.
In particolar modo è importante insegnare ai bambini a non compiere questi gesti per il loro benessere e per evitare che si danneggino sin da piccoli. I bambini compiono il gesto ripetutamente perché non sono ancora in grado di resistere agli istinti.  Quindi, è importante che i genitori mantengano pulito il naso dei figli, magari con l’utilizzo della soluzione salina.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti