Vincenzo Messina, da 'Un Posto al Sole' a 'Cobra non è'

Per anni ha interpretato Nunzio Cammarota in 'Un Posto al Sole' prima dell'addio nel 2017: ecco cosa fa ora Vincenzo Messina.

12 Maggio 2020
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: Facebook

Per dieci anni, anche se non proprio continuativi, abbiamo visto Vincenzo Messina in Un Posto al Sole, la soap targata Rai che proprio in questi giorni ha annunciato lo spin-off ufficiale su RaiPlay. Classe 1995 e originario di Scafati (provincia di Salerno), Messina ha interpretato il ruolo di Nunzio Cammarota iniziando prima come guest star e poi entrando nel cast fisso a partire dalla puntata 2846 nel 2009. L’addio definitivo di Vincenzo alla soap opera è arrivato nel 2017, ma ora i fan dell’attore potranno rivederlo e in una veste del tutto inedita.

Vincenzo è infatti sbarcato su Amazon Prime Video entrando a far parte del cast di Cobra non è, film diretto da Mauro Russo con Clementino, Elisa, Max Pezzali e il Pancio. Si tratta dell’opera prima del regista, prodotta da Giallo Limone Movie S.r.l. e distribuita da 102 Distribution e, oltre ai nomi dei cantanti coinvolti, ci sono gli attori Gianluca di Gennaro, Denise Capezza, Federico Rosati, Roberto Zibetti e Nicola Cocella.

“Una crime comedy con elementi pulp, che si sviluppa in una notte e che racconta di Cobra e Sonny, rapper e manager cresciuti nel degrado di chissà quale periferia, che hanno trovato negli anni il loro riscatto attraverso la musica. – si legge nella sinossi ufficiale – Per risollevarsi da un imminente fallimento, dopo anni di successo, Sonny, all’insaputa del suo assistito, ottiene un appuntamento con un’importante casa discografica e riesce a convincere il capo della major di una fantomatica collaborazione di Cobra con uno dei DJ producer più richiesti: LAZY B. Questo, contattato dal manager, accetta di entrare in sala di registrazione, ma all’ultimo momento, dopo un incontro per definire il tutto, cambia idea, aumentando la propria richiesta economica. Cobra scopre che Sonny ha già contattato un vecchio amico d’infanzia, l’unico disposto a concedergli un prestito: l’Americano, divenuto ormai un criminale. Dopo le varie rimostranze del rapper, che ormai è a un bivio della propria vita, i due giungono nella villa dell’Americano. L’uomo accorda il prestito ai due, ma in cambio chiede un favore: consegnare una valigetta a un uomo. Dal momento in cui la valigetta è nelle mani di Cobra e Sonny, i due affronteranno una serie di peripezie, fatte di equivoci caratterizzati da eccentrici personaggi e un passato mai dimenticato, che tornerà in maniera inaspettata, nella vita del rapper”.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti