Chi sono gli Eiffel 65, ospiti di 90 Special

Gli Eiffel 65 sono una delle band italiane più famose al mondo. Ecco chi sono i primi ospiti di "90 Special", il nuovo show condotto da Nicola Savino

La generazione nata nel secolo scorso non può che ricordare come fosse ieri gli Eiffel 65, gruppo simbolo di una decade mai passata di moda, e protagonista della prima puntata del nuovo programma di Italia 1, “90 Special“, condotto da Nicola Savino.

Quando Maury, Jeffrey Jey e Gabry Ponte hanno composto “Blue (Da Ba Dee)”, non pensavano di ottenere molto successo. E invece la canzone – un mix di sonorità dance che ancora oggi è conosciuta in tutto il mondo – ha scalato le principali classifiche musicali internazionali, consacrando gli Eiffel 65 a band di punta degli anni ’90. Il gruppo, nonostante l’accoglienza inizialmente tiepida del primo disco, è stato uno dei pochi ad aver varcato i confini nazionali e ad aver venduto tre milioni di copie solo negli Stati Uniti. Oltre a Zucchero, sono stati gli unici ad aver scalato la vetta della Eurochart Hot 100 Singles tanto che, dopo l’uscita di Europop (primo album della band), hanno lanciato un tour mondiale che ha attirato migliaia di persone anche negli Usa. Nel 2001 è uscito Contact, disco che s’ispira di più alle sonorità tipiche degli anni ’80 rispetto a Europop. Sempre nello stesso anno, gli Eiffel 65 sono stati selezionati con “Blue (Da Ba Dee)” ai Grammy Awards nella categoria “Best Dance Recording”. Un risultato clamoroso, per un gruppo che aveva iniziato la sua carriera senza troppe speranze e pretese.

Dopo il 2003, è iniziato per gli Eiffel 65 un periodo molto travagliato, anche se accompagnato sempre da un buon successo. Hanno partecipato al Festival di Sanremo e lanciato – sempre nel 2003 – un nuovo album, “Eiffel 65”, in cui hanno inaugurato dei toni molto più pop rispetto ai dischi precedenti. Nel 2005, Gabry Ponte ha annunciato la sua (prima) uscita dalla band, e nel 2006 il gruppo ha cambiato nome in Bloom 06. Questa parentesi è durata molto poco dato che già il 2010 ha visto il ritorno di Gabry Ponte e con esso gli Eiffel 65 ma, nonostante le ottime premesse e un nuovo tour, il trio non è riuscito a produrre il quarto album, al quale stava lavorando da tempo. Nel 2015 Gabry Ponte ha deciso di lasciare – stavolta definitivamente – gli Eiffel 65: nel 2016 è uscita la loro ultima canzone, “Panico”. E il quarto disco? Purtroppo per adesso non è in programma.

eiffel 65
Fonte: Facebook

TAG:

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti