0, 0, 2, 0, 0, 0, 0 trend

Le noccioline scadono?

Con alcuni accorgimenti è possibile prolungarne la vita ben oltre la data raccomandata

12 Agosto 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Alcuni alimenti hanno una durata di conservazione piuttosto ambigua. A differenza della frutta fresca come le banane che possono passare da acerbe a troppo mature in poche ore, altri alimenti come olio, farina e riso sembrano essere in grado di durare una vita. Tuttavia, se hai mai annusato o assaggiato accidentalmente una o due mandorle rancide, sai che le noccioline rientrano nella prima categoria.

Le noccioline contengono acidi grassi polinsaturi, che è ciò che le rende ottime per la salute del cervello e del cuore. Tuttavia, i grassi polinsaturi si deteriorano anche più rapidamente di qualsiasi altro grasso. Live Science spiega che la struttura di un alimento, così come il suo gusto e il suo odore, cambia quando è esposto all’ossigeno. Questo processo di ossidazione è essenzialmente ciò che fa andare a male le noccioline e le fa scadere. Il sito dice che i grassi polinsaturi, in particolare, sono molto sensibili all’ossigeno e che una volta che le noci hanno iniziato a ossidarsi, possono andare a male abbastanza rapidamente.

Tuttavia, ci sono modi per piegare le regole delle date di scadenza delle noccioline. Secondo Eat By Date, come riporta Mashed.com, se leggi attentamente l’etichetta su un sacchetto di noccioline, la maggior parte non ha una data di scadenza, ma l’indicazione di un periodo entro il quale è meglio consumarle. Ciò significa che, sebbene vi sia una data raccomandata entro la quale dovresti idealmente utilizzare le noccioline, non andranno necessariamente a male il giorno dopo.

La velocità con cui un sacchetto di noccioline andrà a male varia tra i diversi tipi di noccioline e il modo in cui le conservi. I pinoli possono essere tranquillamente consumati per circa uno o due mesi oltre la data di scadenza se conservati nella dispensa e da cinque a sei mesi nel congelatore. Le mandorle, invece, possono andare bene per un altro anno a temperatura ambiente e per due in freezer.

La regola d’oro per prolungare la durata di conservazione delle noccioline, afferma The Spruce Eats, è conservarle in sacchetti o contenitori ermetici per mantenere un livello costante di umidità. Eat By Date consiglia di porzionare un grande sacchetto di noccioline in diversi sacchetti più piccoli per la conservazione perché dopo l’apertura di un sacchetto, esse inizieranno a ossidarsi rapidamente. Una volta imbustate, le noccioline andranno bene per circa tre mesi a temperatura ambiente, sei mesi in frigorifero e circa un anno o più nel congelatore.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti