0, 1, 0, 0, 0, 0, 0 trend

Poste online cerca tratte: Quali zone sono coperte dalla Raccomandata 1 di Poste

Poste online cerca tratte? Scopriamo insieme di cosa si tratta e perché è stato inventato questo nuovo servizio

Fonte: Creative Commons

Il servizio poste online cerca tratte sul territorio nazionale da ai clienti il modo di capire quali sono gli uffici che offrono la possibilità di usufruire del nuovo servizio di Poste Italiane, Raccomandata 1. Quest’ultimo offre agli utenti la possibilità di ricevere i pacchi nel giro di 24/48 ore dalla data di consegna. Il servizio in questione non si estende a diversi uffici postali ancora non abilitati a utilizzarlo, indifferentemente se in entrata o in uscita. Eppure, come fare a capire quali sono gli uffici abilitati nella propria città di residenza?

I funzionari delle Poste Italiane hanno messo a disposizione degli utenti un’apposita pagina internet che verifica l’attivazione del servizio città per città. La pagina si chiama proprio poste italiane cerca tratte ed è facilmente ritrovabile tramite una piccola ricerca svolta su Google. Una volta che l’utente si recherà sulla pagina, vedrà due riquadri. In uno di essi c’è l’elenco completo di tutti gli uffici da cui si può spedire il pacco. Nell’altro riquadro, invece, si può visualizzare l’elenco delle città abilitate a ricevere il pacco.

Per comprendere se gli uffici postali della propria città di residenza sono abilitati a ricevere o inviare i pacchi non serve che inserire il proprio CAP in uno dei due cartigli a seconda delle proprie esigenze. Quindi occorre cliccare sulla freccia situata nel riquadro e aspettare che il sistema dia il risultato. Il servizio di poste online cerca tratte è stato implementato e aggiustato in seguito ad alcuni malfunzionamenti. Di giorno in giorno esso viene migliorato con l’aggiunta di località nuove.

Il sistema di Raccomandata 1 si sta espandendo a vista d’occhio il che è visibile consultando il sito. Il funzionamento di poste online cerca tratte è semplice e intuitivo. Presenta un’interfaccia molto simile a quella del sito ufficiale di Poste Italiane. Per venire a conoscenza di tutte le informazioni utili, come le tariffe, i tempi di spedizione e il peso massimo trasportabile si può visitare la pagina ufficiale delle Poste Italiane, ove ci sono tutti i dati. Al momento della spedizione sarà possibile pagare sia in contanti, che utilizzando la Poste Pay o con una normale carta di credito.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti