Dalle palline alle sedie: le strane cose vietate all'Eurovision

Dalle palline da golf al carrello della spesa sino alle tazze: ecco le cose strane che non si possono portare all'Eurovision Song Contest

Il prossimo 12 maggio si svolgerà l’Eurovision Song Contest, ma sui social più che del possibile vincitore, si parla delle strane cose che gli organizzatori dell’evento hanno deciso di vietare. Chi prenderà parte alla manifestazione infatti dovrà seguire un regolamento piuttosto rigido che impedisce di introdurre nel teatro alcuni oggetti.

L’Eurovision Song Fest quest’anno si svolgerà a Lisbona e a rappresentare l’Italia ci saranno Fabrizio Moro ed Ermal Meta, vincitori del Festival di Sanremo 2018 con “Non mi avete fatto niente”. Chi vorrà ascoltare e ammirare le esibizioni però dovrà stare molto attento a rispettare alcune regole. Lo svela la foto di un cartellone pubblicato sui social, con la lista di ciò che gli spettatori non possono portare con sé alla manifestazione.

Troviamo prima di tutto oggetti che tradizionalmente (e per pura logica) sono vietati, come sostanze tossiche, armi da fuoco, scalpelli, fuochi pirotecnici, siringhe e coltelli. Leggendo tutto l’elenco però spuntano fuori dei divieti molto particolari. Come quello legato alle palline da golf e alle sedie. Durante l’Eurovision Song Contest non si possono introdurre nemmeno scale, megafoni, torce, tazze (non si può bere?) falci e carrelli della spesa. 

Infine è vietato partecipare all’evento con qualsiasi tipo di materiale con connotazione religiosa e politica, che inneggi alla discriminazione al razzismo e alla xenofobia. Ovviamente i divieti (quelli più folli) hanno scatenato l’ironia degli utenti del web, che si sono divertiti a commentare il buffo regolamento dell’Eurovision Song Contest.

Qualcuno si è lamentato affermando che in questo modo non potrà fare la spesa prima di andare all’evento, visto che è proibito portare il carrello. Altri invece hanno protestato, spiegando (sempre con ironia) che avrebbero voluto portare con sé delle palline  da golf, non è chiaro per farci cosa.

Nel frattempo, fra battute e curiosità, cresce l’attesa per l’Eurovision Song Contest. L’appuntamento è per il 12 maggio prossimo, quando Ermal Meta e Fabrizio Moro saliranno sul palco dell’evento nella speranza di regalare una vittoria all’Italia.

regolamento eurovision

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti