Uova alla griglia: il metodo semplice per prepararle

Le uova alla griglia sono un'alternativa originale e salutare per preparare le uova: vediamo come fare

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!

Avete mai sentito parlare di uova al barbecue? Non è qualcosa che si vede di solito, ma in America ne sono entusiasti: sarà per l’abitudine tutta a stelle e strisce di grigliare qualunque cosa, ma i risultati a quanto pare sono assolutatamente all’altezza della situazione (sai come pulire la griglia del barbecue?)

Basta prendere le uova e metterle, così come sono, sulla griglia calda: se usate un barbecue con fiamma viva ricordatevi però di tenere l’uovo lontano dal fuoco altrimenti il guscio si romperà. L’uovo grigliato ci mette dai 6 ai 14 minuti per cuocersi, dipende dal grado di morbidezza del tuorlo che preferite: vi accorgerete che è pronto quando il guscio sarà diventato ben dorato.

A quel punto, consigliano i grigliatori professionisti, conviene mettere l’uovo in un bagno di ghiaccio, in modo che la cottura si arresti: bastano pochi minuti e una volta freddo, è pronto per essere aperto e gustato.

Il risultato è un misto fra l’uovo sodo e quello in padella, ma il tuorlo è molto più morbido, affumicato e si scioglie in bocca. Inoltre, bonus non trascurabile, questo tipo di cottura dell’uovo elimina il problema del condimento dell’uovo, mai troppo light: in padella l’alternativa è burro o olio d’oliva ed inutile dire che le quantità non possono essere minime.

L’uovo alla griglia sembra dunque la soluzione a tutti i problemi di chi ama le uova ed è sempre in cerca di un nuovo modo per mangiarle e proporle: ad esempio da Getcracking.com suggeriscono di cucinare sulla griglia anche l’uovo all’occhio di bue, con un sistema molto scenografico. Basta creare delle “barchette” di alluminio che vanno annaffiate d’olio e poste sulla griglia: in queste barchette va poi rotto l’uovo, che si cuocerà così direttamente. Se avete un barbecue con il coperchio, il consiglio è di chiuderlo per i primi 2 minuti e poi concludere la cottura con il coperchio alzato. Basta poi una spolverata di pepe e il vostro uovo grigliato è pronto!

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti