2, 0, 1, 0, 0, 0, 0 trend

6 motivi per non controllare il telefono del tuo fidanzato o fidanzata

Controllare il telefono del fidanzato potrebbe causare gravi problemi di serenità nel rapporto di coppia, ecco sei motivi per cui non farlo

Controllare il telefono del fidanzato potrebbe essere una brutta idea. Il telefono cellulare è uno strumento che non ha confini, ormai grazie a questo dispositivo abbiamo il mondo ai nostri piedi e proprio dentro i nostri smartphone c’è racchiusa la nostra vita, tutti i nostri segreti ormai sono nascosti li e ogni tanto ci viene la curiosità di controllare il telefono del nostro fidanzato, ci piacerebbe dare una sbirciatina alle chat di Whatsapp o fare semplicemente un giro sui vari social network, tuttavia per il bene del rapporto di coppia sarebbe meglio lasciar perdere queste idee da investigatore privato, lasciando da parte i nostri dubbi e continuando ad avere piena fiducia della persona amata.

Il sito internet Genial.Guru ha stilato una lista con i sei motivi per cui non si dovrebbe mai controllare il cellulare del proprio partner. Non si dovrebbe perché si dimentica la chiave del vero amore, la fiducia. Se vi fidate del vostro partner non c’è nessun motivo per controllare il suo cellulare. Spiare lo smartphone non rafforza il vostro rapporto, anzi, influenzerà in maniera negativa la serenità della coppia.

Non invadete la privacy perché allo stesso tempo rischiate la vostra. Non dovete mai dimenticarvi che anche il vostro partner ha bisogno dei suoi spazi e il vostro spiare non sarà per niente un comportamento giustificabile. State attenti: tutto quello che fate, prima o poi, torna indietro.
Il non rispettare le regole porta alla gelosia. Una volta spiato il telefono si inizia ad essere sospettosi e gelosi di qualsiasi conversazione, soprattutto se arriva da una persona di sesso opposto. Così diventerete solamente una persona ossessiva. Ognuno di noi nel mondo ha anche amici dell’altro sesso e la cosa non è poi così terribile.

Mi raccomando, non siate voi a pagare per un misunderstanding. Molte volte tra amici accadono delle cose che solo loro possono capire e la maggior parte di queste vengono male interpretate dagli altri dall’esterno. Cercate di capire il malinteso prima d’iniziare la terza guerra mondiale.Sappiate che alcuni gesti vengono fatti senza malizia, ma allo stesso tempo potrebbero scatenare un’accesa discussione. Non vale la pensa arrivare a questo punto per una sciocchezza.Non sprecate il vostro tempo e la vostra energia. Ogni secondo che perdete riempendovi la testa di storie inutili, è un secondo in cui perdete l’opportunità di vivere esperienze meravigliose.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti