Chef Rubio, la sua vita diventa un film

Chef Rubio ha appena fatto il suo salto di qualità girando il suo primo film da protagonista

Fonte: GettyImages

Chef Rubio, all’anagrafe Gabriele Rubini, classe 1983, è reduce da tre stagioni della serie cult Unti e Bisunti, ed ha appena fatto il suo salto di qualità, girando il suo primo film da protagonista: “Unto e bisunto: la vera storia di chef Rubio”.

Il film tv si snoda attraverso il racconto dell’eclettico chef tatuato con un passato da rugbista professionista e un diploma nel 2010 presso l’ALMA.

Rubio, paladino dei sapori più autentici, è pronto a svelare tutti gli aspetti che ancora non si conoscono di lui: dall’infanzia a Frascati, sulle colline nei dintorni di Roma, alle scelte che lo hanno portato ad affermarsi come il cuoco più originale e non convenzionale del settore.

Unto e Bisunto – La vera storia di Chef Rubio attraversa i decenni a ritroso, presentando in scena diverse versioni di Rubio, da quello appena nato allo scontroso e affascinante “vecchio” Rubio che si è ritirato a vivere sulla spiaggia. Una divertente corsa attraverso il tempo e mille peripezie, che tocca Napoli, la Puglia, Roma e i suoi dintorni, in cui tutto converge verso un’unica missione: la scoperta e l’esplorazione del cibo come espressione genuina e verace di ogni territorio, di ogni cultura, di ogni epoca.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti