Quanto vivrà il tuo cane? Dipende dalla forma della testa: classifica

Qual è la chiave di una vita lunga per il tuo cane? Una ricerca svela il legame tra forma della testa e longevità

2 Febbraio 2024
Stefania Cicirello

Stefania Cicirello

Content Specialist

Content writer, video editor e fotografa, ha conseguito un Master in Digital & Social Media Marketing. Scrive articoli in ottica SEO e realizza contenuti per social media, con focus su Costume & Società, Moda e Bellezza.

La speranza di avere i nostri amici a quattro zampe in salute per il massimo tempo possibile è un desiderio condiviso praticamente da tutti i proprietari. Un nuovo studio, condotto dal Dogs Trust, in Inghilterra, ha gettato luce su un elemento sorprendente che può influenzare la durata della vita del tuo cane: la forma della testa.

La forma della testa e la longevità del cane

Il cuore della questione sta nelle dimensioni e nelle caratteristiche anatomiche delle razze canine. Secondo i risultati di questa ricerca, i cani di piccola taglia con il naso lungo, noti come “dolichocefali”, sembrano godere delle aspettative di vita più lunghe. Razze come i whippet e i bassotti si sono distinti per una vita più lunga rispetto ai loro simili.

D’altra parte, i cani maschi di razze di medie dimensioni con facce piatte, come i Bulldog inglesi, hanno mostrato un’aspettativa di vita più breve rispetto ad altre razze. I dati indicano che le femmine, in generale, possono vantare una leggera superiorità nella durata della vita, con una media di 12,7 anni rispetto ai 12,4 anni dei maschi nel Regno Unito.

Lo studio nel Regno Unito

La dottoressa Kirsten McMillan e il suo team hanno elaborato un vasto database, comprendente 584.734 singoli cani, utilizzando dati provenienti da 18 fonti diverse nel Regno Unito. Registri di razza, veterinari, compagnie di assicurazione per animali domestici, enti di beneficenza per il benessere degli animali e istituzioni accademiche hanno contribuito a fornire informazioni dettagliate.

I cani sono stati classificati in base alle dimensioni e alla forma della testa, seguendo le categorie di “brachicefali” (testa piatta), “mesocefali” (testa media) e “dolicocefali” (naso lungo), secondo le definizioni del Kennel Club.

Le razze di piccola taglia dolicocefaliche, come i bassotti in miniatura e i cani da pastore delle Shetland, hanno dimostrato di avere le aspettative di vita medie più elevate, raggiungendo i 13,3 anni. Le razze di medie dimensioni brachicefale, invece, hanno mostrato un’aspettativa di vita più bassa, con una media di 9,1 anni per i maschi e 9,6 anni per le femmine.

Tra le razze più popolari, i labrador hanno un’aspettativa di vita media di 13,1 anni, i Jack Russell terrier raggiungono i 13,3 anni, mentre gli Spaniel Cavalier King Charles vivono in media 11,8 anni.

La classifica delle aspettative di vita secondo lo studio inglese

  • Bassotti in Miniatura e Whippet (Dolicocefali): le razze di piccola taglia con un naso lungo dominano la classifica con un’aspettativa di vita media di 13,3 anni.
  • Labrador: tra le razze più popolari, si posizionano bene con un’aspettativa di vita media di 13,1 anni.
  • Jack Russell Terrier: piccoli ma robusti, raggiungono un’aspettativa di vita media di 13,3 anni.
  • Spaniel Cavalier King Charles: con un’aspettativa di vita media di 11,8 anni, dimostrano di essere compagni affettuosi nel corso del tempo.
  • Bulldog Inglese (Brachicefali di Medie Dimensioni): purtroppo, i cani maschi di razze con facce piatte mostrano l’aspettativa di vita più bassa, con una media di 9,1 anni.

È importante sottolineare che questi risultati sono rappresentativi solo per i cani nel Regno Unito, e il team di ricerca suggerisce che ulteriori studi dovrebbero approfondire le “razze di design”, come labradoodle e cockapoo, per comprendere meglio i livelli di diversità genetica tra questi cani e i meticci.

Se quindi sogni di condividere la tua vita con un compagno a quattro zampe il più a lungo possibile, potrebbe essere utile considerare la forma della testa e le dimensioni della razza. Quando adotterai il tuo prossimo amico peloso, ricordati di approfondire anche altre caratteristiche legati ad altre necessità come ad esempio gli spazi che puoi mettere a sua disposizione, il tempo che puoi dedicargli e l’alimentazione ideale, in modo da garantirgli la miglior vita possibile al tuo fianco.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti