Natale, Meghan fa un regalo a William: quel cucchiaio particolare

Uno strano cucchiaio come regalo di Natale: non è un aneddoto grottesco ma quello che ha fatto Meghan Markle nei confronti del principe William!

13 Dicembre 2023
Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino

Giornalista

Ph(D) in Diritto Comparato e processi di integrazione e attivo nel campo della ricerca, in particolare sulla Storia contemporanea di America Latina e Spagna. Collabora con numerose testate ed è presidente dell'Associazione Culturale "La Biblioteca del Sannio".

La stagione natalizia nella Famiglia Reale Britannica è un periodo unico, in cui la tradizione dei regali si rivela spesso sorprendente e umoristica, al di là dello stile ingessato che spesso è imposto dalle regole di corte. Lontana dalle aspettative comuni, re Carlo III, William e Kate preferiscono doni eccentrici, simbolici e dal valore affettivo. Spesso qualcosa di estremamente sfizioso. Un esempio memorabile risale al Natale del 2017, quando Meghan Markle, appena entrata a far parte della famiglia, ha regalato al principe William un cucchiaio con incise delle parole molto particolari. Un gesto, il suo, che aveva contribuito a consolidare una tradizione di doni stravaganti che aggiunge un tocco di leggerezza alle festività reali.

Lo strano cucchiaio regalato da Meghan al principe William: un dono indimenticabile?

Andiamo con ordine e partiamo dal principio. Nell’ormai lontano 2017, Meghan Markle decise di contribuire a modo suo allo spirito giocoso della tradizione natalizia della Famiglia Reale.

In quell’occasione, infatti, regalò al principe William un cucchiaio piuttosto particolare. Non era un comune utensile da tavola, ma di un cucchiaio con incise le parole “cereal killer“. Di sicuro un riferimento alla passione dell’erede al trono per la colazione.

Un tocco di umorismo che ha colto tutti di sorpresa, dimostrando anche la capacità di Meghan di aggiungere un pizzico di eccentricità alle festività reali. Il gesto ha rappresentato una certa continuità nella tradizione di doni stravaganti che ha coinvolto altri membri della famiglia nel corso degli anni. E che con ogni probabilità continua ancora oggi che la Markle e il principe Harry non fanno più parte dei royal.

Gli insoliti regali natalizi della royal family britannica: una lunga tradizione

La Famiglia Reale Britannica, d’altronde, si è spesso fatta notare nel corso degli anni per i suoi regali natalizi insoliti. Oltre al cucchiaio “cereal killer” di Meghan, altre personalità reali hanno contribuito a questa tradizione unica.

Il principe Harry, qualche hanno fa, per esempio ha regalato una cuffia da doccia con su scritto «Ain’t life a b..ch» alla regina Elisabetta, mentre il principe William aveva ricevuto pantofole personalizzate con il volto della nonna.

La principessa Anna ha aggiunto il suo tocco con un regalo per Re Carlo, quando quest’ultimo era ancora principe: un elegante sedile del water in pelle. Si tratta di doni che, contrariamente alle aspettative di regali formali, riflettono la prospettiva giocosa e affettuosa della Famiglia Reale. Anche perché, cosa si può regalare ad un re o a una principessa?

Kate e la tradizione culinaria: chutney e ricette segrete

Quanto alla principessa di Galles, Kate Middleton, anche lei ha contribuito a modo suo alla stravaganza dei regali natalizi con la sua passione culinaria. In un Natale passato, aveva regalato alla regina Elisabetta del chutney fatto in casa, seguendo una ricetta segreta tramandata dalla nonna di Kate.

Il gesto non solo aveva sottolineato l’amore di Kate per la cucina, ma aveva anche aggiunto un tocco personale alle festività reali. Un esempio che dimostra come la Famiglia Reale, nonostante il suo prestigio, abbracci tradizioni più informali e affettuose durante la stagione natalizia. Anche i royals sono umani, ci verrebbe da dire.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti