Il nuovo modo di cucinare l'uovo in camicia: il video è virale

Se pensate che cucinare un uovo in camicia sia una cosa banale, non avete ancora visto questo video su TikTok

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Seguire i trend su TikTok è molto divertente, anche dai 15 anni in su: tralasciando le challenge più o meno spiritose, ci sono molti video spettacolari sulla piattaforma, che diventano facilmente virali spopolando in tutto il mondo.

E si parla anche di cucina (ma non solo, guardate qua come scoprire la vostra taglia di pantaloni) : il format breve dei video di TikTok, che permette nello stesso tempo molte personalizzazioni, ha dato il via ad un nuovo mondo di contenuti molto interessanti anche per chi è appassionato di fornelli (sapete chi è l’italiano più seguito su TiKtok? Leggete e stupitevi…)

Questo video, che mostra una preparazione molto originale di un uovo in camicia, ha accumulato 4 milioni di like su TikTok ed è stato ricondiviso anche su altri social, dove ha spopolato allo stresso modo (ad esempio su Twitter).

Per realizzare questo particolare uovo in camicia si divide il tuorlo dall’albume, poi in una padella già sul fuoco (e evidentemente molto antiaderente) si versa il solo albume: si aspetta qualche secondo, finchè l’albume si è solidificato, poi si usa come una vera e propria “camicia” e si versa il tuorlo ancora crudo al centro. Il tuorlo viene quindi coperto dal tuorlo e il pacchetto ottenuto si gira in padella un paio di volte, prima di servirlo a tavola. Ovviamente alla prova taglio il tuorlo appare morbido e cremosissimo!

Se siete cresciuti creando un vortice nell’acqua e aceto per cuocere 3 minuti il vostro uovo in camicia non siete soli: quello è il metodo più conosciuto ed usato. Ma le uova (un po’ come le patate) sono così versatili da prestarsi a moltissime interpretazioni: pensate che c’è chi le cuoce sul barbecue e chi le utilizza con un ingrediente “segreto” per cucinare degli ottimi pancakes. Infine, se siete ancora preoccupati che siano dannose per il colesterolo, convincetevi pure del contrario!

 

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti