0, 0, 0, 1, 0, 0, 0 trend

Se hai questo sintomo al mattino potresti avere il COVID

Molte persone che stanno avendo il Covid sintomatico lamentano un sintomo in particolare già dal mattino

28 Luglio 2022
Fonte: 123rf

Al momento quasi cinque milioni di britannici hanno il Covid sintomatico nel Regno Unito, secondo gli ultimi dati dello ZOE Health Study. Secondo il professor Spector, a capo dello ZOE Health Study, al momento ci sono “il doppio dei casi di covid rispetto ai comuni raffreddori – il rapporto non è mai stato così alto”.

Su Twitter ha richiamato l’attenzione sui segnali di pericolo che possono aiutare a distinguere il Covid da un comune raffreddore. In generale, i britannici colpiti da Covid hanno maggiori probabilità di segnalare stanchezza, ha osservato il professore. Tutti si sentono stanchi di tanto in tanto. Ma, dopo una buona notte di sonno, la maggior parte delle persone si sente riposata e pronta per affrontare un nuovo giorno. Ma se ti senti costantemente stanco, nonostante una buona notte di sonno, allora questo potrebbe essere un sintomo del Covid.

Allo stesso modo, un mal di gola è più comunemente segnalato nelle persone con Covid rispetto a un normale raffreddore, ha osservato il professor Spector. Se noti i sintomi di cui sopra, “supponi” che sia Covid, ha scritto. E ha spiegato: “Prova a fare il test se puoi. Se non puoi fare il test, supponi di avere il raffreddore e stai lontano dalle altre persone finché non ti senti meglio”.

I sintomi simili al raffreddore più comuni attualmente riportati sono: rinorrea, mal di gola, male alla testa, tosse persistente, stanchezza lieve e grave.

Secondo il professore, Omicron BA.4 e BA.5 sono dietro l’ultimo aumento dei casi. Queste varianti stanno violando le difese immunitarie in modo molto più significativo rispetto alle varianti precedenti. Oltre a eludere le difese immunitarie, questi ceppi le stanno anche “smorzando” in modo da non avere quell’infiammazione all’inizio per fermarla, ha spiegato il professor Spector.

Va notato che ciò non rende i vaccini inefficaci. L’attuale virus potrebbe essere più trasmissibile, ma generalmente provoca una malattia più lieve e i vaccini COVID-19 sono in gran parte da ringraziare. In effetti gli attuali vaccini proteggono da malattie gravi, ricoveri e decessi dovuti all’infezione con la variante Omicron.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti